fbpx

Stasera in TV: L’eredità del Trono di Spade a Wonderland, Rai4 (canale 21) – Come gli effetti speciali creano un immaginario collettivo

Stasera in TV: L'eredità del Trono di Spade a Wonderland, Rai4 (canale 21) - Come gli effetti speciali creano un immaginario collettivoMartedì 24 novembre, alle 23.20 su Rai4 (canale 21 del digitale terrestre), “Wonderland” condurrà i telespettatori nei Sette Regni che compongono il continente immaginario di Westeros per fare il punto su quella che si può definire la serie più influente e importante dell’ultimo decennio televisivo: Il Trono di Spade. Su Rai4, infatti, lunedì 30 novembre andrà in onda in prima visione, alle 21.20, l’episodio conclusivo della serie tratta da Le cronache del ghiaccio e del fuoco di George R.R. Martin e per discutere delle scene cult di quest’ultima stagione, Wonderland ha incontrato all’ultima edizione di View Conference gli effettisti Stefen Fangmeier e Thomas Schlesny. Ma non solo Westeros, c’è spazio anche per Novoland, un’altra terra fantastica che fa da sfondo alla serie Tribes and Empires-Le profezie di Novoland, chiaramente figlia del successo de Il Trono di Spade ma capace di costruire un’estetica e una narrazione originali radicate nell’immaginario culturale cinese. Tribes and Empires: Le profezie di Novoland sarà poi in onda, in prima visione assoluta, su Rai4 a partire dal 30 novembre come in un simbolico passaggio di testimone da quel di Westeros!
I primi due episodi di Tribes and Empires: Le profezie di Novoland saranno anche proposti in anteprima questo venerdì, in seconda serata.
Per iniziare la puntata, Wonderland rimane nei territori del fantastico ma con una particolare declinazione “realistica” andando a raccontare la serie Project Blue Book, in onda dal 28 novembre alle 15.50 in prima visione assoluta su Rai4. La serie, ispirandosi a reali studi condotti dall’aeronautica militare statunitense tra il 1947 e il 1969, costruisce una trama fanta-cospirativa attorno a documentati casi di avvistamenti di UFO, omaggiando allo stesso tempo la fantascienza classica americana. Wonderland ha approfondito i temi della serie insieme agli interpreti Aidan Gillen, Michael Malarkey e Laura Mennell.
L’approfondimento su Project Blue Book caratterizza lo spazio dedicato al CULT di questa settimana e, come sempre, la categoria “cult” insieme ai titoli “pop”, compongono anche la Wonder Parade, la classifica che chiude ogni puntata segnalando i dieci prodotti top della settimana.

Torna la rubrica Short Tales, dedicata ai più audaci sguardi di genere nel panorama del cortometraggio. Questa settimana Wonderland si occuperà della 13ª edizione dell’Amarcort Film Festival, la manifestazione annuale che ha l’obiettivo di omaggiare Federico Fellini attraverso cortometraggi che traggono ispirazione dalla sua poetica. Come tutti i festival di questi ultimi tempi, anche l’Amarcort si svolge on-line, dal 24 novembre al 13 dicembre.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *