fbpx

Stasera in TV: “Su Rai3 “Quello che serve””. Un viaggio nelle radici profonde del Servizio Sanitario Nazionale

Stasera in TV: "Su Rai3 "Quello che serve"".  Un viaggio nelle radici profonde del Servizio Sanitario NazionaleMilano, aprile 2020. Un cittadino qualunque, Massimo Cirri, come tutti ha passato gli scorsi mesi chiuso in casa, mentre medici e infermieri si spendevano senza sosta per salvare vite.

Una malattia grave, di quelle che interrogano sulla vita e sulla morte, ha attraversato Massimo. E’ stato curato bene, è guarito. E’ tornato a fare il suo lavoro di conduttore radiofonico.

Da tempo aveva iniziato ad interrogarsi su questa straordinaria macchina, il Servizio Sanitario Nazionale, che fornisce cure, assistenza, accertamenti, medicine a tutti e senza chiedere denaro. Da dove arriva questa visione del mondo? La salute è un diritto?

“Quello che serve”, un documentario di Chiara D’Ambros e Massimo Cirri, con le musiche di Stefano Bollani, in onda stasera alle 23.10 su Rai3, cerca di dare delle risposte con le testimonianze di Gino Strada, Milena Gabanelli, Umberto Galimberti e l’epidemiologo Sir Micheal Marmot.

Andando a cercare le radici profonde, il doc torna indietro nel tempo e riscopre una donna coraggiosa, Tina Anselmi, e una Repubblica Partigiana, e piccoli grandi esempi dello straordinario Capitale Umano che del SSN incarna il valore profondo. Un SSN a lungo dimenticato, dato per scontato, minacciato – come testimonia un gruppo di cittadini che difendono il loro ospedale – e ora, in tempi di Covid-19, riscoperto. Ma riusciremo a ricordarcelo, dopo?

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *