Vai al contenuto

Stasera in tv grande appuntamento con “Doppio sospetto”

Diretto da Olivier Masset-Depasse

Stasera in tv grande appuntamento con "Doppio sospetto"

Alice e Céline sono vicine di casa e grandi amiche e le loro due famiglie condividono molti aspetti della quotidianità. Un giorno, però, un evento tragico sembra rompere quest’armonia: il figlio di Céline muore sotto gli occhi di Alice. E’ il film “Doppio sospetto” – diretto da Olivier Masset-Depasse e tratto dal romanzo “Dietro l’odio” di Barbara Abel – in onda martedì 9 luglio alle 21.15 su Rai 5. Inizialmente ostile all’amica per non essere intervenuta per salvare il bambino, a poco a poco Céline si intrufola in maniera sospetta nella famiglia della vicina, fino a quando eventi misteriosi cominciano a scuotere le certezze di Alice. Nel cast Veerle Baetens, Anne Coesens, Mehdi Nebbou, Arieh Worthalter, Jules Lefebvres.
Si tratta di un adattamento cinematografico del romanzo Oltre la siepe (Derrière la haine) di Barbara Abel. Le riprese del film si sono svolte principalmente a Liegi, in Belgio, nel quartiere di Cointe.Il film è stato presentato in anteprima al Toronto International Film Festival il 7 settembre 2018.

La pellicola è stata distribuita nelle sale cinematografiche belghe e francesi a partire dal 17 aprile 2019. In Italia, il film è stato distribuito da Teodora Film a partire dal 27 febbraio 2020.

Olivier Masset-Depasse è un regista e sceneggiatore belga.

Il suo secondo film, Illégal (2010), è stato selezionato come proposta belga per l’Oscar al miglior film straniero nel 2011. La pellicola seguente, Doppio sospetto (2018), detiene il record di vittorie ai premi Magritte, ottenendo nove statuette su dieci candidature, tra cui miglior film, migliore sceneggiatura e miglior regista per Masset-Depasse.

Baatens nata a Brasschaat, la Baetens iniziò a recitare negli anni novanta come attrice di musical. Successivamente le vennero affidati alcuni ruoli per il grande schermo e nel 2006 ottenne il ruolo di protagonista della serie televisiva Sara, versione fiamminga della popolare serie colombiana Betty la fea.

Appuntamento assolutamente da non perdere.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend