Vai al contenuto

Stasera in tv appuntamento con “A Lonely Place to Die”

Appuntamento imperdibile

Stasera in tv appuntamento con "A Lonely Place to Die"

È il survival thriller di produzione britannica, “A Lonely Place to Die“, il film in onda martedì 9 luglio alle 21.20 su Rai 4. Diretto dal regista indipendente Julian Gilbey, racconta la storia di un gruppo di cinque alpinisti impegnati in escursioni e scalate nelle Highlands scozzesi, che si imbattono in una ragazzina, letteralmente sepolta viva. Dopo averla liberata, si rendono conto che i responsabili del rapimento sono sulle loro tracce, disposti a uccidere pur di ottenere i milioni di euro del riscatto. Nel cast del film Melissa George e Sean Harris.

Le riprese cominciarono il 13 maggio 2010 in Scozia, con il titolo provvisorio di The Grave at Angel’s Peak. Julian Gilbey riprese il film basandosi sulla sceneggiatura di The Long Weekend di Will Gilbey. Il lungometraggio è prodotto da Carnaby International. Franka Potente doveva originariamente interpretare Alison, ma fu successivamente sostituita da Melissa George.

Nell’aprile 2011, il film fu proiettato in anteprima mondiale all’Actionfest Film Festival di Asheville, dove vinse i premi ‘Miglior Film’ e ‘Miglior Regista’. A maggio, Kaleidoscope Entertainment acquisì i diritti per distribuirlo nel Regno Unito.

Gilbey inizia la carriera nel 2002 con l’horror low budget Reckoning Day, per cui lavora come attore, fotografo, montatore, addetto al trucco e ai costumi. Nel 2006 scrive, dirige e monta il crime drama Rollin’ with the Nines, film che gli valse una nomination ai BAFTA come miglior esordio britannico da regista, sceneggiatore o produttore. Un anno dopo è regista per Rise of the Footsoldier, il maggior successo di Gilbey al botteghino.

Il fratello minore, Will Gilbey, è anch’egli regista e assistente. Nel 2011 hanno diretto e montato insieme il survival thriller A Lonely Place to Die, in cui Julian ha interpretato personalmente la controfigura dei protagonisti nelle scene d’azione in parete. Il film è stato in competizione al Trento Filmfestival 2012 e ha ottenuto numerosi riconoscimenti  

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend