Vai al contenuto

Al via il Festival dell’Argentario a Porto Santo Stefano

Al via il Festival dell'Argentario a Porto Santo Stefano Al via il Festival dell'Argentario a Porto Santo StefanoAd oltre cinquant’anni di distanza dalla sua nascita, Porto Santo Stefano si prepara ad accogliere nuovamente uno degli eventi culturali più attesi della Toscana: il Festival dell’Argentario, in programma dal 27 al 30 giugno. Promosso dal Comune di Monte Argentario, questo festival rappresenta un’occasione unica di incontro e dibattito, rivolto ai temi più urgenti del nostro tempo e condotto dal rinomato giornalista Gigi Marzullo.

Una Rassegna Culturale Sul Mare

Questo nuovo format si svolgerà nella suggestiva cornice di Piazza dei Rioni, affacciata sul mare, trasformandosi ogni sera dalle 21.30 alle 23.00 in un vivace salotto cittadino all’aperto. Qui, giornalisti e intellettuali si confronteranno su questioni attuali, offrendo al pubblico la possibilità di partecipare attivamente alla discussione e alla riflessione collettiva.

Un Tuffo Nella Storia e Nella Modernità

Se nelle sue prime edizioni negli anni ’60 il festival era principalmente dedicato alle arti, quest’anno si concentra sulle tematiche contemporanee, cercando di interpretarne i molteplici significati. Nonostante il cambiamento di focus, il festival mantiene intatto il suo spirito originario di condivisione e crescita culturale.

Protagonisti e Temi del Festival

Le quattro serate del festival saranno ricche di eventi e incontri. Si parte giovedì 27 giugno con Bruno Vespa e Maria Latella, seguiti venerdì da Fausto Leali con i suoi successi indimenticabili. Sabato 28 giugno sarà la volta di Serena Autieri e Adriano Galliani, mentre la serata finale di domenica 30 giugno vedrà Caterina Balivo, Eleonora Daniele e Marcello Simoni protagonisti di un talk conclusivo imperdibile.

Un Nuovo Appuntamento Estivo a Porto Santo Stefano

Come negli anni ’60, il “Festival dell’Argentario” si propone di diventare un punto di riferimento annuale per gli amanti della cultura e del confronto intellettuale. Con un mix di idee, spunti e un po’ di leggerezza, questo evento rappresenta una finestra aperta sul mondo moderno, offrendo un momento di pausa per comprendere meglio le sfide e le bellezze che ci circondano.

Il ritorno del “Festival dell’Argentario” è un segnale di speranza e vitalità per Porto Santo Stefano, un’opportunità unica di arricchimento culturale e di scambio di idee. Con il suo programma ricco di incontri e dibattiti, questo evento si conferma un punto di riferimento per la comunità locale e per tutti coloro che credono nel potere trasformativo della cultura e del dialogo.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend