I DELITTI DEL BARLUME – Stasera in esclusiva su Sky Cinema e NOW l’ultima delle tre nuove storie “E allora zumba!”

I DELITTI DEL BARLUME - Stasera in esclusiva su Sky Cinema e NOW l'ultima delle tre nuove storie "E allora zumba!"Ultimo appuntamento con I DELITTI DEL BARLUME: la produzione Sky Original coprodotta con Palomar, l’episodio E ALLORA ZUMBA! arriva in esclusiva lunedì 23 gennaio alle 21.15 su Sky Cinema Uno e Sky Cinema 4K (e alle 21.45 anche su Sky Cinema Comedy), in streaming solo su NOW e disponibile on demand, anche in qualità 4K.

I DELITTI DEL BARLUME è giunta quest’anno alla decima stagione e per l’occasione sono proposte ben tre nuove storie. Confermata la regia di Roan Johnson (che delle storie è anche produttore creativo), quest’anno affiancato da Milena Cocozza, che dirige questo episodio, così come gli storici personaggi che hanno reso famoso il “BarLume”: Filippo Timi veste ancora i panni di Massimo Viviani, Lucia Mascino quelli del Commissario Fusco, Enrica Guidi è la Tizi, i “vecchini” Alessandro Benvenuti (Emo), Marcello Marziali (Gino), Atos Davini (Pilade), Massimo Paganelli (Aldo), Corrado Guzzanti è Paolo Pasquali, assicuratore di origini venete, e Stefano Fresi è Beppe Battaglia, fratellastro di Massimo. Anche i nuovi capitoli sono liberamente ispirati al mondo della serie “I delitti del BarLume” di Marco Malvaldi, edita in Italia da Sellerio Editore.

Nella nuova storia, E ALLORA ZUMBA!, arricchita anche da un cameo del cantautore Francesco Motta, l’omicidio della pediatra di Pineta getta nel panico un padre iper-ansioso come Beppe. Tanto più che la Fusco, distratta dalle sue pene d’amore, sembra disinteressarsi del caso. Intanto al BarLume, i vecchini e Massimo devono vedersela con il neosindaco Pasquali, che vara una complicatissima raccolta differenziata, mentre Tassone è alla ricerca disperata di un modo per dimettersi da Ministro degli Interni.

I DELITTI DEL BARLUME: E ALLORA ZUMBA! – In esclusiva lunedì 23 gennaio alle 21.15 su Sky Cinema Uno e in streaming solo su NOW. Disponibile on demand, anche in qualità 4K.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*