Categoria: Mostre

"Jewellery Week Florence": in mostra grandi nomi del gioiello contemporaneo tra cui Giovanna Corvara,Barbara Paganin, Carla Riccobono, Kazumi Nagano

“Jewellery Week Florence”: in mostra grandi nomi del gioiello contemporaneo tra cui Giovanna Corvara,Barbara Paganin, Carla Riccobono, Kazumi Nagano

Il denso calendario di eventi previsto per la Florence Jewellery Week, evento culturale ideato e realizzato da LAO, Le Arti Orafe Jewellery School, interamente dedicato al mondo della creazione orafa e alla complessa relazione tra...

A BOLOGNA arriva "Monet e gli Impressionisti. Capolavori dal Musée Marmottan Monet, Parigi"

A BOLOGNA arriva “Monet e gli Impressionisti. Capolavori dal Musée Marmottan Monet, Parigi”

Per la prima volta dalla sua fondazione nel 1934, il Musée Marmottan Monet di Parigi cede in prestito un corpus di opere uniche, molte mai esposte altrove nel mondo e firmate da alcuni dei maggiori esponenti dell’Impressionismo. Principalmente Monet, ma anche Manet,...

A Roma la mostra "AHMED ALSOUDANI. In Between"

A Roma la mostra “AHMED ALSOUDANI. In Between”

Un’importante retrospettiva ripercorre la carriera dell’artista americano di origine irachena Ahmed Alsoudani. La mostra In Between, a cura di Mary Angela Schroth, raccoglie circa una quarantina di opere dell’artista dal 2004 ad oggi, tra cui, oltre a...

Appunti di viaggio di due fotografi italiani: I vividi colori del Madagascar e le suggestive atmosfere occidentali

Appunti di viaggio di due fotografi italiani: I vividi colori del Madagascar e le suggestive atmosfere occidentali

I vividi colori del Madagascar catturati da Gianni Viviani si fondono alle suggestive atmosfere occidentali di Ludovica Sagramoso Sacchetti per la mostra fotografica “Appunti di viaggio di due fotografi italiani”, proposta a Milano dalla Galleria Francesco Zanuso dal 6 al 27 febbraio. Un...

Apre al pubblico alla Fondazione Adolfo Pini la mostra "Bongiovanni Radice una pittura borghese" a cura di Marco Meneguzzo

Apre al pubblico alla Fondazione Adolfo Pini la mostra “Bongiovanni Radice una pittura borghese” a cura di Marco Meneguzzo

Dal 29 gennaio al 27 marzo 2020, la Fondazione Adolfo Pini presenta la mostra Bongiovanni Radice Una pittura borghese, a cura di Marco Meneguzzo. Per la prima volta, nello spazio al piano terra della Fondazione saranno esposti, in una veste insolita,...

WHAT IF: il museo temporaneo di realtà virtuale nell'ambito di ART CITY Segnala 2020

WHAT IF: il museo temporaneo di realtà virtuale nell’ambito di ART CITY Segnala 2020

Nell’ambito di ART CITY Segnala 2020 in occasione di Arte Fiera, dal 23 al 26 gennaio 2020 Vitruvio Virtual Museum presenta il museo temporaneo di realtà virtuale “WHAT IF. La riproducibilità tecnica nell’epoca dell’opera d’arte”, a cura di Eleonora Frattarolo, all’interno dei nuovi...

In mostra le “Grandi macchine a spalla italiane”, patrimonio UNESCO e simbolo della tradizione mediterranea

In mostra le “Grandi macchine a spalla italiane”, patrimonio UNESCO e simbolo della tradizione mediterranea

Allestita nella chiesa sconsacrata di San Sisto, sede dello Studio Museo Francesco Messina, che fu atelier di uno dei più rappresentativi maestri della scultura figurativa del Novecento, una complessa, singolare e monumentale installazione ricreata site specific propone ai...

Arriva a Trieste la grande mostra “Escher”

Arriva a Trieste la grande mostra “Escher”

La grande mostra dedicata al geniale artista olandese Maurits Cornelis Escher arriva al Salone degli Incanti di Trieste dal 18 dicembre 2019 al 7 giugno 2020. Scoperto dal grande pubblico negli ultimi anni, Escher è diventato uno degli artisti più...

Apre “Australia. Storie dagli antipodi”, la più grande ricognizione sull’arte australiana contemporanea mai realizzata fuori dal continente

Apre “Australia. Storie dagli antipodi”, la più grande ricognizione sull’arte australiana contemporanea mai realizzata fuori dal continente

Il PAC torna ad esplorare i continenti sulle tracce dell’arte contemporanea con la mostra “Australia. Storie dagli Antipodi”, portando a Milano dal 17 dicembre al 9 febbraio 2020 una selezione di 32 artisti australiani,...

Tra le attività collaterali della mostra "Toccare la bellezza Maria Montessori Bruno Munari" in corso alla Mole Vanvitelliana di Ancona fino all’8 marzo 2020, l'Associazione Bruno Munari - che ufficialmente prosegue l'opera dell'artista, sviluppandone l'approccio metodologico protetto - ha progettato uno speciale itinerario di attività che saranno proposte proprio all'interno della stessa esposizione, per esplorare ancora di più il rapporto tra il "tatto", l'azione e la "costruzione" stessa della conoscenza e della bellezza. La proposta include appuntamenti per operatori e appassionati del pensiero di Bruno Munari e appuntamenti per famiglie con bambini suddivisi in due fasce di età. Quattro sono gli appuntamenti formativi dedicati ad un pubblico che va dagli educatori dei nidi ai docenti della scuola dell'infanzia e primaria fino ai gradi scolastici più alti, coinvolgendo animatori, bibliotecari, operatori culturali, studenti universitari, designers, architetti ed appassionati del pensiero e dell'opera di questo grande artista che Picasso riconobbe come "il nuovo Leonardo". Un'occasione importante per accostarsi ad un'azione che sviluppa il pensiero, acquisendo così i primi rudimenti di un approccio che cambia realmente il modo di "vedere le cose". Gli incontri sono programmati, con orario 9,30-12,30 e 13,30-16,30, nelle giornate del 14 dicembre E' il segno che fa il disegno, ovvero dalla qualità del segno alla qualità del disegno, 18 gennaio Forma e buchi diventano immagini in continua trasformazione per allenare un pensiero fantastico che nutre la nostra creatività, 29 febbraio Il colore e le texture, un'esperienza visiva ma anche materica e 1 marzo La Natura da osservare e scoprire con tutti i sensi (andando a ripercorrere una modalità d'approccio alla conoscenza che fu di Munari ma, tanto tempo prima, anche di Leonardo). Gli interessati possono prenotarsi ad uno o più incontri, avendo così la possibilità di costruire un percorso "su misura". Ogni incontro formativo, condotto da Silvana Sperati, presidente Associazione Bruno Munari, prevede sia una parte teorica che una pratica. Sarà rilasciato un attestato di partecipazione ufficiale a cura di ABM e del Museo Tattile Statale Omero. I corsi hanno validità ai fini della formazione dei docenti. Il costo di ogni incontro è di 80 euro. Prenotazioni: info@museoomero.it - Tel. 071.2811935 Quattro sono gli appuntamenti per le famiglie che vedono accanto nella sperimentazione sia i genitori che i bambini, consentendo anche agli adulti di vivere il laboratorio come un momento dedicato. Un’occasione significativa anche per estrapolare indicazioni utili rispetto alle attività da proporre ai bambini e ad uno stile educativo più incline allo sviluppo del pensiero creativo. I laboratori sono programmati per le giornate del 15 dicembre Scopri l'impronta e costruisci la tua traccia per genitori e bambini dai 4 ai 7 anni dalle ore 10,30 alle 12 e E' il segno che fa il disegno per genitori e bambini dagli 8 ai 12 anni dalle ore 16,30 alle 18,30. A seguire il 4 e 5 gennaio Dalla manipolazione della carta alla costruzione del libro (strizzando l'occhio ai libri di Munari) per genitori e bambini dai 4 ai 7 anni dalle ore 10,30 alle 12 e dalle 16,30 alle 18,30 per genitori e bambini dagli 8 ai 12 anni. Ultimo appuntamento, il 19 gennaio, con il laboratorio Formati diversi tratto dall'esperienza dell'artista alla Pinacoteca di Brera, 1977, per genitori e bambini dai 4 ai 7 anni dalle ore 10,30 alle 12 e l’attività Ma un buco può essere un contenuto ovvero dove l'immagine racconta per la sua assenza per genitori e bambini dagli 8 ai 12 anni dalle ore 16,30 alle 18,30. Tutti i laboratori sono condotti da Silvana Sperati, presidente Associazione Bruno Munari. Il costo di ogni laboratorio è di 20 euro a famiglia. Prenotazioni: didattica@museoomero.it - Cellulare e whatsapp 335 569 69 85 Nel costo degli incontri è incluso anche l’ingresso in mostra

Formazione e laboratori in occasione della mostra “TOCCARE LA BELLEZZA. Maria Montessori Bruno Munari”

Tra le attività collaterali della mostra “Toccare la bellezza Maria Montessori Bruno Munari” in corso alla Mole Vanvitelliana di Ancona fino all’8 marzo 2020,  l’Associazione Bruno Munari – che ufficialmente prosegue l’opera dell’artista, sviluppandone l’approccio metodologico protetto...