Milano Music Week: Tutti gli appuntamenti di FIMI a Linecheck

Tra i soggetti promotori di Milano Music Week, FIMI arricchisce anche quest’anno il palinsesto di Linecheck Music Meeting con incontri trasversali sui temi caldi dell’industria discografica.

Il primo appuntamento è un panel dal respiro internazionale: si tratta di Whenever, wherever: how fans are engaging with music today? (22 Novembre, 12.30 – 13.30), che presenta il Music Consumer Insight Report, l’ultimo studio di IFPI sui consumi musicali globali. Dai generi più ascoltati al nuovo modo di comunicare con i fan, i nuovi trend raccontano un’industria ancora in pieno assetto riorganizzativo. A confrontarsi sulle conseguenze di questo cambiamento strutturale del mercato sono: David Price (Director of insight and analysis IFPI – Uk), Antonio Guisasola (President Promusicae – Spain), Ludwig Werner (Managing Director IFPI – Sweden), Enzo Mazza (Ceo FIMI).

Due sono inoltre i meeting presentati da FIMI in collaborazione con alcune delle più importanti realtà discografiche italiane, per approfondire le dinamiche e gli aspetti complementari che regolano l’industria nelle sue peculiarità. Il primo intervento è organizzato da Warner Music Italy: previsto per il 22 Novembre alle ore 15.00, si intitola Professione: Donne nella Musica e ruota attorno alle testimonianze di cinque figure professionali femminili diverse, dall’artista alla manager. Un appuntamento per riflettere sulla – non ancora riconosciuta – centralità della donna nell’industria discografica. Intervengono: Annalisa (Artista e songwriter), Sara Andreani (Marketing and Promotion Director, Warner Music Italy), Sunshine Pegoiani (Artist management, Evento Musica Srl), Chiara Santoro (Manager, music content partnerships & data Partnerships, YouTube). Modera: Petra Loreggian (Radio speaker e tv host).

Il secondo appuntamento è previsto per il giorno successivo: il 23 Novembre alle 15.30 è infatti tempo di Universal Music Italy: the new set-up at the service of the new record market. La recente rivoluzione della casa discografica viene raccontata dai Managing Director delle tre etichette (Polydor, Island e Virgin), alle prese con la gestione del flusso del repertorio nazionale e internazionale alla luce del nuovo assetto aziendale. Intervengono: Graziano Ostuni (Managing Director Polydor), Jacopo Pesce (Managing Director Island), Mario Sala (Managing Director Virgin Records).

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi