NICCOLÒ FABI: al via domenica 1 Dicembre dal Teatro Alighieri di Ravenna il tour di presentazione del nuovo album “Tradizione E Tradimento”

Dopo la data zero a La città del Teatro di Cascina (PI), parte domenica 1 dicembre dal Teatro Alighieri di Ravenna (biglietti esauriti) il nuovo tour di NICCOLÒ FABI che, tra dicembre e gennaio, sarà protagonista sui palchi dei principali teatri italiani per presentare i brani del suo nuovo album “Tradizione e Tradimento” e le canzoni del suo repertorio, riproposte al pubblico in una nuova veste musicale.NICCOLÒ FABI: al via domenica 1 Dicembre dal Teatro Alighieri di Ravenna il tour di presentazione del nuovo album "Tradizione E Tradimento"

Lo spettacolo è una vera e propria esperienza in cui immergersi totalmente, lasciandosi trasportare da 2 ore ininterrotte di musica. Un movimento continuo in cui le parole e il suono si mescolano perfettamente con un nuovo immaginario visivo. La scoperta, e il conseguente stupore, di un mondo in cui al centro di tutto rimane la musica. Un emozionante viaggio ricco anche di quelle sperimentazioni sonore che caratterizzano il nuovo album “Tradizione e Tradimento”. 

Sul palco insieme a Niccolò Fabi (voce, chitarra e piano) presenti gli amici e colleghi Roberto Angelini (chitarre, ARP e cori), Pier Cortese (chitarre, Ipad e cori) Alberto Bianco (basso, chitarre e cori) Daniele “mf coffee” Rossi (synth, piano e moog) e Filippo Cornaglia (batteria, elettronica e glockenspiel).

Disponibile in tutti i negozi di dischi, in digital download e sulle piattaforme streaming, “TRADIZIONE E TRADIMENTO” è un album che parla di scelte e che rappresenta esso stesso una scelta: quella di scrivere solo quando si è mossi da una reale ispirazione e necessità (https://pld.lnk.to/TradizioneETradimento).

Scritto e registrato tra Roma e Ibiza il disco è il risultato di un lavoro corale che vede alla produzione artistica Niccolò Fabi insieme a Roberto Angelini e Pier Cortese, storici amici e compagni di viaggio e di palco.

Determinante sui 3 brani, “Amori con le ali”, “Nel blu” e “A prescindere da me”, la collaborazione, dal suo studio di Ibiza, con Costanza Francavilla, musicista e produttrice romana. Yakamoto Kotsuga, produttore e compositore di colonne sonore, ha invece caratterizzato l’arrangiamento di “Io sono l’altro”.

Completano la squadra che ha collaborato al disco Riccardo Parravicini che lo ha registrato e mixato, e i musicisti Daniele “mr Coffee” Rossi, Fabio Rondanini e Max Dedo.

Questa la tracklist di “TRADIZIONE E TRADIMENTO”: “Scotta”, “A prescindere da me”, “Amori con le ali”, “Io sono l’altro”, “I giorni dello smarrimento”, “Nel blu”, “Prima della tempesta”, “Migrazioni” e “Tradizione e tradimento”.

Esauriti i biglietti per le date di Ravenna (1° dicembre), Milano (2 dicembre), Pescara (8 dicembre), Palermo (13 dicembre), Trento (19 dicembre), Vicenza (20 e 21 dicembre), Bologna (10 gennaio), Firenze (11 gennaio), Torino (12 gennaio) e Roma (19 e 20 gennaio), restano ancora disponibili gli ultimi biglietti per le altre date del tour, prodotto e organizzato da Magellano Concerti e Ovest.  Radio partner del tour è Radio Capital.

Queste tutte le date del tour italiano di NICCOLÒ FABI:

1 dicembre – Ravenna – Teatro Alighieri (Biglietti Esauriti)

2 dicembre – Milano – Teatro Degli Arcimboldi (Biglietti Esauriti)

8 dicembre – Pescara – Teatro Massimo (Biglietti Esauriti)

10 dicembre – Cosenza – Teatro Rendano

12 dicembre – Catania – Teatro Metropolitan

13 dicembre – Palermo – Teatro Golden (Biglietti Esauriti)

19 dicembre – Trento – Auditorium Santa Chiara (Biglietti Esauriti)

20 dicembre – Vicenza – Teatro Comunale (Biglietti Esauriti)

21 dicembre – Vicenza – Teatro Comunale (Biglietti Esauriti)

7 gennaio – Udine – Teatro Nuovo Giovanni da Udine

8 gennaio – Trento – Auditorium Santa Chiara

10 gennaio – Bologna – Teatro EuropAuditorium (Biglietti Esauriti)

11 gennaio – Firenze – Teatro Verdi (Biglietti Esauriti)

12 gennaio – Torino – Teatro Colosseo (Biglietti Esauriti)

13 gennaio – Genova – Teatro Politeama Genovese

19 gennaio – Roma – Auditorium Parco della Musica (Biglietti Esauriti)

20 gennaio – Roma – Auditorium Parco della Musica (Biglietti Esauriti)

21 gennaio – Napoli – Teatro Augusteo

22 gennaio – Bari – Teatro Team

24 gennaio – Ancona – Teatro Le Muse

25 gennaio – Assisi – Teatro Lyrick

29 gennaio – Bergamo – Teatro Creberg

30 gennaio – Parma – Teatro Regio

Ad Aprile 2020 inoltre Niccolò Fabi porterà “Tradizione e Tradimento” in giro per l’Europa accompagnato da Roberto Angelini e Pier Cortese che con lui hanno prodotto il nuovo disco.

Il cantautore romano si esibirà live nei club delle città di LuganoBerlinoAmsterdamBruxellesLondraParigiZurigoBarcellonaMadrid e Lisbona.

Di seguito tutte le date del TOUR EUROPEO 20203 APRILE allo Studio Foce di LUGANO6 aprile al Frannz Club di BERLINO, 7 APRILE al Q-Factory di AMSTERDAM9 APRILE al Vk di BRUXELLES, 12 APRILE al The Garage di LONDRA, 14 APRILE al Cafè de la danse di PARIGI, 16 APRILE al Mascotte di ZURIGO20 APRILE al Razzmatazz di BARCELLONA23 APRILE alla Sala Caracol di MADRID 25 APRILE al Lav di LISBONA.

Per info sui biglietti per le date del tour europeo (organizzato da Magellano Concerti): www.niccolofabi.it/web/live/

Più di 90 canzoni, 9 dischi di inediti, 2 raccolte ufficiali, 1 progetto sperimentale come produttore, 1 disco di inediti con la super band FabiSilvestriGazzè, 2 Targhe Tenco per “Miglior Disco in Assoluto” (vinte per i suoi ultimi due album) e dopo 20 anni di musica Niccolò Fabi è oggi considerato uno dei più importanti cantautori italiani. Tanta musica nel percorso del cantautore, tanta sperimentazione e un avvicinamento sempre più evidente alla musica d’oltreoceano. È un percorso artistico incentrato sulla ricerca della libertà espressiva quello che in questi anni ha inseguito il cantautore romano e ne sono dimostrazioni gli ultimi due album pubblicati, “Una somma di piccole cose” (2016) e “Tradizione e tradimento” (2019).

www.niccolofabi.it

https://www.facebook.com/niccolofabimusic

https://www.instagram.com/niccfabi/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *