Vai al contenuto

Oggi in tv appuntamento con “Sex Crimes – Giochi pericolosi”

Con Matt Dillon e Kevin Bacon

Oggi in tv appuntamento con "Sex Crimes – Giochi pericolosi"

In versione integrale, mai uscita nelle sale italiane, martedì 2 aprile alle 21.20 Rai 4 proporrà “Sex Crimes – Giochi pericolosi” (1998), thriller che mette in scena una morbosa vicenda di violenze e ricatti. Matt Dillon interpreta un professore accusato di violenza sessuale, Denise Richards e Neve Campbell sono le due studentesse accusatrici e Kevin Bacon veste i panni del detective che indaga sull’accaduto. Alla regia John McNaughton, autore di film di culto come “Henry, pioggia di sangue” (1986), “The Borrower – Il cacciatore di teste” (1991) e “Crocevia per l’Inferno” (1996).

Kevin Bacon, nel 1986 partecipa a Quicksilver – Soldi senza fatica, nel 1987 è il protagonista in Una gita pericolosa di Jeff Bleckner, nel 1988 interpreta un ruolo da commedia nel film Un amore rinnovato con Elizabeth McGovern, ma continua a lavorare nei teatri, e nel 1990 interpreta Tremors e Linea mortale che gli regalano il successo internazionale. Alla fine degli anni novanta ha creato con il fratello Michael un duo rock chiamato The Bacon Brothers, con cui ha pubblicato tre album per il cui lancio sono state effettuate alcune tournée attraverso gli USA.

Con Elizabeth Perkins nel 1991 interpreta la commedia romantica Dice lui, dice lei, ma nello stesso anno interpreta il ruolo del prostituto gay nel film ad alto budget JFK – Un caso ancora aperto di Oliver Stone, per il quale però ottiene pessime critiche. Interpreta poi Codice d’onore, con Tom Cruise e Jack Nicholson, The River Wild – Il fiume della paura con Meryl Streep, Sleepers, Apollo 13, L’uomo senza ombra, L’isola dell’ingiustizia – Alcatraz, Un autunno tra le nuvole, Mystic River, In the Cut, False verità, e Frost/Nixon. Nel 2011 interpreta il villain Sebastian Shaw nel film X-Men – L’inizio, diretto da Matthew Vaughn.

Ultimo di sei figli e di origini inglesi, irlandesi, tedesche, è nato a Filadelfia da madre insegnante e attivista liberal, e da padre urbanista.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend