fbpx

Oggi in TV: In memoria delle vittime del terrorismo. La programmazione dedicata in tv e sul web

La programmazione dedicata in tv e sul web

Nell’anniversario dell’uccisione di Aldo Moro, il 9 maggio, si celebra il Giorno in memoria delle vittime del terrorismo e delle stragi. La ricorrenza, istituita da una legge del 2007, unisce al ricordo di chi ha subito eventi drammatici, il sostegno morale e la vicinanza delle istituzioni e dei cittadini alle famiglie. In questa occasione, il Servizio Pubblico propone una programmazione dedicata con iniziative televisive e digital. Lunedì 9 maggio saranno numerosi gli spazi di approfondimento all’interno della programmazione quotidiana delle reti a partire da “Unomattina”, in onda alle 9.05 su Rai 1. Alle 11 su Rai 2 è, inoltre, prevista la diretta della cerimonia di commemorazione dell’Aula di Palazzo Montecitorio, alla presenza del Presidente della Repubblica Mattarella, a cura di Rai Parlamento. Su Rai 3, a “Passato e Presente”, in onda alle 13.15 e in replica alle 20.30 su Rai Storia, sono Paolo Mieli e il professor Agostino Giovagnoli a ricostruire gli attentati delle Brigate Rosse contro i giornalisti, da Walter Tobagi a Carlo Casalegno. Sempre sulla terza rete, giovedì 12 maggio alle 23.30, è previsto lo speciale sulla strage alla stazione di Bologna “Una mattina d’agosto”, condotto da Franco Di Mare.
Anche Rai Cultura rende omaggio alle vittime del terrorismo sul suo canale Rai Storia, dove, per tutta la giornata di lunedì 9 maggio la programmazione sarà punteggiata dalle edizioni straordinarie dei telegiornali Rai del 9 maggio 1978, il giorno del ritrovamento del corpo di Aldo Moro. Un giorno che viene ripercorso anche da “Il Giorno e la Storia”, in onda alle 00.05 e in replica alle 5.30, 8.30, 11.30, 14.00, 20.00, partendo dalla telefonata del brigatista Valerio Morucci che annuncia la morte dello statista. Alle 14.30, invece, “Passato e Presente” proporrà la puntata “Delitto Moro: il giorno dopo”, per riflettere, con il professor Umberto Gentiloni, sulle conseguenze determinate dall’assassinio del presidente della Democrazia Cristiana sul quadro politico e più in generale nella società italiana. Alle 20.25 nel doc in prima visione “Vittime del terrorismo”, il ricordo di alcuni dei servitori dello Stato uccisi dalle organizzazioni terroristiche. In primo piano le storie del commissario Luigi Calabresi; l’eccidio di Petano che costò la vita al brigadiere Antonio Ferraro e ai carabinieri Donato Poveromo e Franco Dongiovanni; la vicenda del vicequestore Antonio Ammaturo, ucciso a Napoli il 15 luglio 1982 con l’agente Pasquale Paola, a quella di Marco Biagi, accademico e giuslavorista, assassinato il 19 marzo 2002 a Bologna.
Su Rai Movie alle 16.00 è proposto il film “Colpiti al cuore”, per la regia di Gianni Amelio, con Laura Morante, sul difficile rapporto fra un adolescente e suo padre, professore universitario, messo a dura prova dalla tensione degli anni di piombo. Su Rai Premium, alle 23.00, il docufilm del 2017 “Aldo Moro, il professore”, con Sergio Castellitto, racconta il rapporto dello statista con alcuni suoi studenti alla Sapienza e il vuoto che lasciò quando venne sequestrato e ucciso dalle BR.
Per quanto riguarda l’informazione, tutte le Testate Rai dedicheranno ampia copertura informativa alla Giornata nelle edizioni dei Telegiornali e dei Gr. Nello specifico RaiNews24 già domenica 8 maggio alle 20.00, propone un approfondimento con ospiti in studio e inviati sul territorio. Lunedì 9 maggio a “Pomeriggio 24”, alle 14.30, si torna a parlare della Giornata per celebrare la memoria di tutti coloro che hanno perso la vita nelle stragi terroristiche avvenute nel nostro Paese. Molto articolato l’impegno della TGR che, nell’ottica del territorio, dedicherà spazio al ricordo delle vittime nelle varie regioni. In particolare, la redazione dell’Emilia-Romagna proporrà un servizio sulla strage della stazione di Bologna, approfondendo la recente la sentenza del Processo contro Paolo Bellini che ha consentito per la prima volta di individuare i mandanti. L’approfondimento sarà trasmesso sia all’interno dei Tg che di Buongiorno Regione. La Tgr Sicilia propone, invece, l’intervista ai familiari di un giovane di Piana degli Albanesi, rimasto vittima nella strage di Bologna.
RaiPlay metterà a disposizione sulla piattaforma Rai un’ampia scelta dedicata alla Giornata, ponendo in evidenza i titoli più interessanti nelle categorie Film e Fiction, Documentari, Teatro e Teche. Da segnalare: “Io ricordo, Piazza Fontana”, (docufiction del 2019); “La notte della Repubblica” (di Sergio Zavoli – 1989); il doc Colpiti al cuore – Cinema e lotta armata (2019) la collezione “Piazza Fontana, racconto di una strage” (con 21 titoli tra telegiornali d’epoca e inchieste di approfondimento); la collezione “Il caso Moro” (15 titoli tra programmi televisivi di approfondimento, ricostruzioni, interviste, edizioni straordinarie dei telegiornali, riflessioni e analisi sul rapimento e l’assassinio di Aldo Moro); “La forza della democrazia” (inchiesta in 3 puntate inchiesta di Corrado Stajano e Marco Fini del 1977); Tobagi, il coraggio della coerenza (materiali dagli archivi Rai – 1983). Ci sarà anche la “Collezione Vittime di Terrorismo” a cura di “RaiPlay Learning”, in evidenza anche in Home Page nella fascia “Da Non Perdere”. Numerosi i titoli che raccontano sia gli anni di piombo, sia la vicenda di Aldo Moro.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Send this to a friend