fbpx

Oggi in TV:  "La scuola in tivù - Percorsi di Maturità" - Su Rai Scuola (canale 146) e su RaiPlayProseguono gli appuntamenti con “La scuola in tivù – Percorsi di Maturità”, realizzati da Rai Cultura in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, in onda da lunedì 26 a giovedì 29 aprile alle 15.30, e in replica alle 19.30, su Rai Scuola (canale 146). Le puntate restano a disposizione della comunità scolastica sul portale di Rai Scuola e su Rai Play.
Al centro della prima lezione, lunedì 26 aprile, i possibili percorsi per l’elaborato per l’esame di Stato 2021 degli istituti Tecnico – Meccanici, incentrati sulle 4 rivoluzioni industriali e sull’automobile. La seconda lezione è dedicata alla strutturazione dell’elaborato per gli istituti alberghieri con approfondimenti sui servizi per l’enogastronomia e per l’ospitalità alberghiera.
Martedì 27 aprile, nella prima lezione, rivolta agli studenti degli istituti professionali – Industria e artigianato per il Made in Italy, si parla di manutenzione e assistenza tecnica, produzioni industriali e artigianali, produzioni tessili sartoriali. La seconda lezione spiega, invece, una parte nuova dell’esame di Stato 2021, ovvero la scelta da parte della Sottocommissione del materiale da presentare al candidato al momento del colloquio. Si descrive, in particolare, come è costituito questo materiale, come viene selezionato, come deve essere trattato dallo studente e come connetterlo con l’educazione civica.
Mercoledì 28 aprile si parte con le indicazioni per un corretto elaborato per il colloquio dell’esame di Stato, sottolineando le diverse fasi per realizzare al meglio il lavoro; i compiti del candidato; il ruolo del docente di riferimento, del consiglio di classe, del professore delle materie caratterizzanti e della Sottocommissione; il valore e gli obiettivi dell’elaborato all’interno della prova d’esame. Si prosegue con una lezione incentrata sul ruolo dell’Educazione Civica nella nuova prova di Maturità, sul curriculum dello studente e sui suoi risultati di apprendimento. Infine, si analizza l’importanza del credito scolastico maturato dall’esaminando.
Giovedì 29 aprile, nella prima lezione obiettivo sul breve testo di italiano (o della lingua nella quale si svolge l’insegnamento) previsto nel colloquio finale, testo che il candidato leggerà, rielaborerà, contestualizzerà e discuterà. Si chiude con una lezione sull’importanza della lingua straniera nel colloquio finale.

Share.

Leave A Reply

Aggiornamenti di PuntoZip Vuoi ricevere gli aggiornamenti di PuntoZip in tempo reale? No Sì, certo!
Send this to a friend