THE MANAGERS – Fuori il nuovo singolo “MILLENIAL”

THE MANAGERS - Fuori il nuovo singolo "MILLENIAL"The Managers, questo è il nome della rock band fondata da Alessandro Militi (voce), ex vice president di Disney+, Franco Giannicchi (chitarra), presidente e AD per il Sud Europa di Procter&Gamble, Simone Bracceschi (batteria) CEO di una debt recovery company di Roma e dal musicista professionista Gianluca Sali (basso).
Dopo “Senza Sale”, la canzone presentata con due live show case a Roma e Milano, è in arrivo il 24 febbraio su tutte le piattaforme musicali “Millenial”, il secondo singolo estratto dal disco in uscita nel 2023, frutto di un progetto davvero singolare nel panorama musicale attuale, ossia quello di due manager molto conosciuti e stimati nel mondo del business, Alessandro Militi e Franco Giannicchi, che hanno deciso di fondare una rock-band.
Millenial”, prodotto da Tony Puglia, già produttore e collaboratore di Samuele Bersani, pubblicato e distribuito da Artist First, è uno spaccato di quella che potrebbe essere una relazione tra due persone provenienti da generazioni completamente diverse.
Cosa succede quando un uomo nato negli anni 70 incontra una ragazza nata negli anni 90? Ce lo raccontano così:

20 anni di differenza sono molto pesanti alla luce di quanto il mondo è cambiato. Gli uomini oggi hanno a che fare con una nuova generazione di donne libere, di fare, di essere e di pensare, in una prospettiva di piena autodeterminazione.  
Il testo parla di due generazioni che si incontrano in cui chi perde è l’uomo ora incerto e non più sicuro di sé come un tempo”ù

Con il loro stile Light-Rock i The Managers dimostrano di possedere un sound molto eclettico che raccoglie influenze di più generi come Indie, Grunge e Pop, segnati da una vena melodica che rende i brani memorabili, contemporanei e originali con un tocco vintage.
Sono Manager di professione ma “musicisti per necessità dell’anima”. Hanno composto il loro album d’esordio a Roma durante la pandemia, periodo nel quale i fondatori Alessandro Militi (voce) e Franco Giannicchi (chitarra) entrambi diventati Vice President di due famose multinazionali Americane si sono ritrovati dopo 17 anni dal loro primo incontro sul posto di lavoro. Simone Bracceschi (batteria) amico d’infanzia di Alessandro e CEO di una Debt Recovery Company si è unito insieme all’amico e unico vero musicista professionista Gian Luca Sali (basso) per creare un nuovo stile di Pop Rock Italiano che strizza l’occhio agli anni Novanta.
La maggior parte dei testi delle loro canzoni, composti da Alessandro, trattano temi riguardanti le relazioni, il controsenso della vita moderna, l’apparenza dei social media, l’ipocondria e il successo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*