Vai al contenuto

Il film del giorno: “Le regole della casa del sidro” (su La7)

Il film del giorno: "Le regole della casa del sidro" (su La7) Il film del giorno: "Le regole della casa del sidro" (su La7)Oggi vi consigliamo Le regole della casa del sidro, in onda su La7 (canale 7, o 507 per l’HD, del digitale terrestre) alle 21.15.

Le regole della casa del sidro è un film drammatico del 1999 diretto da Lasse Hallström.
Stati Uniti, primi anni Quaranta. Il dottor Wilbur Larch (Michael Caine), gentile e disponibile, dirige l’orfanotrofio di St. Cloud’s nel Maine. Le condizioni dell’istituto sono spartane, ma i bambini sono trattati con amore e rispetto.
Nella clinica annessa all’orfanotrofio, il dott. Larch pratica aborti, benché illegali, per impedire che le donne che desiderano interrompere la gravidanza siano massacrate da gente impreparata. In alternativa, fa partorire le ragazze nell’anonimato e poi accoglie nell’istituto i bambini indesiderati.
Tra gli orfani c’è Homer Wells (Tobey Maguire). Pur non avendo frequentato nemmeno il liceo, Homer è un ragazzo brillante e il dottor Larch decide d’insegnarli il mestiere di ostetrico, trasmettendogli tutte le sue conoscenze in materia ginecologica. Il medico vede in lui il suo successore e il figlio che non ha mai avuto, ma Homer è contro l’aborto e desidera uscire dai confini di St. Cloud’s per conoscere il mondo.
L’occasione gli si presenta con Wally Worthington e la sua ragazza Candy Kendall (Charlize Teron), giunta nella clinica di Larch per abortire. Dopo aver fatto amicizia con la coppia, Homer lascia St. Cloud’s e va a vivere nella tenuta della famiglia di Wally, che possiede un frutteto di mele e una fabbrica per produrre il sidro. Viene ospitato nella residenza per i braccianti stagionali, dove conosce Arthur Rose e la sua squadra, composta interamente da lavoratori di colore.
Il tempo passa e Wally parte per la guerra come pilota da combattimento, mentre Homer è esonerato a causa di una patologia cardiaca. Durante la sua assenza, Homer e Candy hanno una relazione amorosa. Poco tempo dopo Wally torna a casa, paralizzato dalla vita in giù dopo che il suo aereo è stato abbattuto in Birmania. Sebbene ami Homer, Candy decide di stare vicino a Wally.
Rimasto solo, Homer si rende conto che è arrivato il momento di prendere in mano le redini della propria vita, consapevole che a volte per fare la cosa giusta è necessario infrangere delle regole.

Perché vedere Le regole della casa del sidro

Film classico, dal passo flemmatico e con piglio scorrevole. Hallstrom  azzecca quello che è forse il suo miglior film americano, anche perché ha dalla parte sua una sceneggiatura pregiata e un reparto tecnico di casse, nonché un cast intonato (Jane Alexander e Kathy Baker specialmente, mentre Charlize Theron è l’archetipo della bellezza) capitanato dal tenero Tobey Maguire (con cui si identifica facilmente) e, soprattutto, dal magistrale Michael Caine nei panni di un personaggio immenso.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend