Al via Librinsieme a Udine: Mauro Corona apre giovedi’ 14 novembre e racconta la montagna e la vita

Dal 14 al 17 novembre 2019 torna LibrINsiemela vetrina editoriale di IdeaNatale, che sigla il conto alla rovescia verso la Festa più attesa dell’anno con storie, racconti e personaggi da sfogliare insieme sotto l’albero.

Promosso da Udine e Gorizia Fiere con la Fondazione Pordenonelegge.it, curato da Gian Mario Villalta, Alberto Garlini e Valentina Gasparet, LibrINsieme 2019 apre giovedì 14 novembre alle 18, nell’area eventi della Fiera con una delle voci più note e amate della scena letteraria del nostro tempo, lo scrittore di Erto Mauro Corona, fresco autore per Mondadori de “Il passo del vento. Sillabario alpino”, scritto con Matteo Righetto.

A Udine, dunque, Mauro Corona darà voce alla montagna e a quanto per lui rappresenta: sfilerà il suo ricco tesoro di esperienze personali, fra brevi racconti ed epigrammi fulminanti, descrizioni di paesaggi naturali di bellezza inesprimibile, l’asprezza della roccia e la sfida delle vette ma anche la carezza accogliente dei boschi, il ritmo lento del passeggiare; i ricordi vivissimi di un tempo che non esiste più e soprattutto la consapevolezza urgente delle responsabilità da affrontare perché gli ambienti naturali possano sopravvivere ed essere il futuro dei nostri figli. Parlare di montagna, insomma, per parlare della vita e di come stare al mondo con franchezza, desiderio di avventura, accortezza e spirito di solidarietà.

Librinsieme proseguirà venerdì 15 novembre, alle 17.30 sempre nell’Area Eventi, con la presentazione del volume “Valentino Ostermann. La vita in Friuli. Usi, costumi, credenze, pregiudizi e superstizioni popolari”, uno studio fondamentale nel campo etnografico, considerato anzi un classico del settore. Valentino Ostermann nacque a Gemona del Friuli il 22 febbraio 1841 e morì il 16 ottobre 1904 a Treviglio: è considerato un pioniere della etnografia e degli studi legati al folclore, il libro sarà illustrato dall’editore Giovanni Santarossa con l’antropologo Gian Paolo Gri e il fondatore dei “Colonos” Federico Rossi. Sabato 16 novembre due appuntamenti: alle 15:30 l’incontro con Gianni Zanolin, che presenta il suo ultimo romanzo “Il senso del limite” (Rizzoli), nuova tappa della saga che vede protagonista il commissario Vidal Tonelli e la città di Pordenone.

A seguire, alle 17.00, una novità freschissima di scaffale: “Educhiamoli alle regole. Istruzioni per crescerli responsabili e felici” (Feltrinelli), il nuovo libro di Andrea Maggi. Essere genitori non è mai stato facile, ma mai come oggi pare essere una “mission impossible”: dal noto e severo professore di lettere de “Il Collegio”, il docu-reality di Rai2, ecco le dieci regole che fanno crescere.

Per l’ultima giornata di LibrInsieme 2019, domenica 17 novembre, alle 15.30, l’incontro con Luca Bianchini e il suo ultimo romanzo edito da Mondadori “So che un giorno tornerai”, un libro che trova la sua location nella Trieste di fine anni Sessanta, fra i “jeansinari” e i ricordi ormai sfumati del grande Impero asburgico, una nonna che prepara le zuppe e quattro zii e la giovane Emma, che cresce libera e anticonformista in una città di confine, fra cielo e mare.

A suggellare la quinta edizione di LibrInsieme, domenica alle 17.00, sarà lo sceneggiatore Enrico Vanzina, figlio del grande regista Steno, con il dolente libro omaggio “Mio fratello Carlo” (Harper Collins), racconto intenso e privato del legame fra due fratelli, uno sceneggiatore e scrittore, l’altro regista, che hanno profondamente segnato il cinema italiano del XX secolo.

A completare l’offerta letteraria, nell’area eventi della Fiera, quindici case editrici del territorio in esposizione dove il pubblico potrà trovare le ultime novità editoriali e i libri dei protagonisti di Librinsieme 2019.

Ingresso libero, info e dettagli: www.pordenonelegge.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *