Arezzo, una mostra dedicata al Tricolore

Con il patrocinio del Comune di Arezzo, organizzata dalla sezione A.N.B. Pier Tommaso Caporali di Arezzo, s’inaugura sabato 27 ottobre alle 12,30 nel loggiato al secondo piano di palazzo comunale, la mostra fotografica “Tricolore. Non solo una bandiera”, curata da Emilio Ingenito.

La mostra è stata ideata per celebrare il centenario della fine della prima guerra mondiale e potrà essere visitata durante l’orario di apertura degli uffici comunali, dal lunedì al venerdì.“Tricolore. Non solo una bandiera” è a ingresso gratuito.

La mostra si compone di una trentina di immagini in formato 40×50. Il progetto è nato quando il presidente Carlo Azeglio Ciampi esortò a esporre il tricolore nelle case, a custodirlo con cura, regalarlo ai figli.

La mostra nasce per  dimostrare che il tricolore non è solo una bandiera o, come disse Giosuè Carducci in occasione del suo primo centenario, il 7 gennaio 1897, in un discorso pronunciato a Reggio Emilia, il valore e il simbolo concreto dell’identità nazionale. Con il verde che rappresenta la natura, l’uguaglianza, la libertà, la gioia, il bianco la vittoria, la prudenza, l’autorità e il rosso l’ardire e il valore.

Il tricolore ha “vestito” e “veste” nelle più svariate forme opere d’arte, arredi urbani, oggetti di uso comune, cibo e abbigliamento. La triade verde-bianco-rosso è diventata la rappresentazione di un registro popolare che va dall’esultanza in uno stadio di calcio all’industria del consumo. Un’icona, comunque, sempre presente.

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi