fbpx

Stasera in TV: Di là dal fiume e tra gli alberi. Animali metropolitani

Animali metropolitani

Alcuni animali selvatici non solo tollerano la presenza umana, ma sono anche attratti dall’uomo e dal suo comportamento. Non importa se si muovono su zampe o ali: procioni, pappagalli, giraffe e molti, molti altri, hanno imparato ad adattarsi agli habitat umani con notevole ingegno. Lo racconta il doc “Animali metropolitani”, in onda domenica 14 agosto alle 21.15 su Rai 5.
C’è chi ha imparato ad affrontare strade trafficate, come le Cliff Swallows, le rondini rupestri che hanno scambiato le loro case selvagge con immobili moderni come ponti e cavalcavia autostradali. Anche i pappagalli, che sono tra le creature più intelligenti e adattabili del nostro pianeta, sanno come ottenere il massimo dalla vita. In tutto il mondo, in vivaci metropoli come Stoccarda, Barcellona e Sydney, sfruttano tutti i comfort offerti. E poi, uno scoiattolo rosso che nidifica nella mangiatoia per uccelli, un’anatra sul balcone in cerca di briciole o un riccio che ruba il cibo del gatto. Grandi e piccoli, mammiferi, insetti o uccelli: le città offrono l’ambiente perfetto per la prosperità della fauna selvatica urbana.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Send this to a friend