fbpx

Stasera in TV: Graham Greene – Il lato oscuro delle cose

Stasera in TV: Graham Greene - Il lato oscuro delle cose“È il lato oscuro delle cose che attrae: il ladro onesto, il tenero assassino, l’ateo superstizioso. Osserviamo il loro precario equilibrio, la sospensione vertiginosa.”

Oltre ad essere considerato uno dei più grandi scrittori del suo tempo, Graham Greene è stato uno spirito irrequieto dalla vita misteriosa: spia inglese – come il suo illustre collega John Le Carré -, cattolico scettico affetto da disturbo bipolare, nonché acuto osservatore degli equilibri geopolitici del dopoguerra.

Il documentario “Graham Greene. Il lato oscuro delle cose”, in onda stasera alle 20.20 su Rai5, ripercorre la vita e l’opera di questo autore che è stato drammaturgo, sceneggiatore, critico letterario e agente segreto.

Conobbe intimamente Kim Philby, agente segreto britannico e spia del KGB sino alla sua clamorosa defezione in Russia nel 1963. Una vita che sembra la trama di un film e che spesso si riflette nei suoi romanzi: la fuga dal conformismo, l’incessante bisogno di emozioni forti e situazioni pericolose

. Nell’arco di 70 anni, Greene ha pubblicato 54 opere; centinaia dei suoi racconti sono stati adattati per la televisione, il teatro e il cinema. Tra questi “Il potere e la gloria” (1940), “Il terzo uomo” (1950), “Il nostro agente all’Avana” (1958) e “Il console onorario” (1973).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Send this to a friend