Vai al contenuto

Stasera in tv Si chiude il ciclo di “Rai Orchestra Pops”

Sul podio David Giménez

Stasera in tv Si chiude il ciclo di "Rai Orchestra Pops"

È un’anteprima della Festa della Musica l’ultimo appuntamento della rassegna “Rai Orchestra Pops”, il ciclo di concerti dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai che esplora i confini tra il linguaggio classico, il rock, la musica per il cinema, il crossover e lo swing. Il concerto, intitolato “Operette e Zarzuelas”, è proposto giovedì 20 giugno alle 20.30 in diretta su Radio3 e in live streaming su RaiPlay dall’Auditorium Rai “Arturo Toscanini” di Torino.  In accordo con il comitato organizzatore, la serata anticipa di un giorno la Festa della Musica che ogni anno celebra il solstizio d’estate in più di 120 paesi di tutto il mondo.
Sul podio dell’Osn Rai torna lo spagnolo David Giménez, che, dal suo debutto avvenuto nel 1994, ha diretto in tutto il mondo le orchestre più importanti.
Al centro della serata musiche di Johann Strauss jr. come l’Ouverture da Der Zigeunerbaron, la Polka schnell op. 324 Unter Donner und Blitz, l’Ouverture da Die Fledermaus e il valzer op. 410 Frühlingsstimmen
A Johann Strauss sono affiancati la Polka-schnell op. 271 Ohne Sorgen! di Josef Strauss e alcuni estratti da Die Lustige Witwe (La vedova allegra) di Franz Léhar
Dall’Austria si passa poi alla Spagna con il Preludio dalla zarzuela El Bateo di Federico Chueca e El Baile de Luis Alonso di Gerónimo Giménez, la Danza Ritual del Fuego da El Amor Brujo di Manuel de Falla e l’Intermezzo tratto da Goyescas di Enrique Granados
Di Gerónimo Giménez verrà eseguito inoltre La Boda de Luis Alonso nella versione con orchestrazione ridotta di David Giménez.
Nato a Barcellona in una famiglia in cui brilla il nome di suo zio José Carreras, il maestro David Giménez Carreras iniziò la sua formazione musicale nel Conservatorio del Liceu di Barcellona per poi in seguito perfezionarsi nella Hochschule für Musik di Vienna e poi con Sir Colin Davis.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend