Violenza sulle donne: Storti, Paravicini, Pintore, Vado e molti altri volti dello spettacolo lanciano #nonsolosoloparole

Violenza sulle donne: Storti, Paravicini, Pintore, Vado e molti altri volti spettacolo lanciano #nonsolosoloparole25 novembre, il mondo dello spettacolo ancora una volta si mobilita contro la violenza sulle donne: lanciando l’hashtag “non solo solo parole”, sotto accusa quest’anno le frasi utilizzate dai media per trattare l’argomento.

Nonostante il periodo nero per il settore, sono stati in molti i volti noti di cinema, tv e teatro a rispondere all’appello lanciato da un gruppo di giovani attrici capitanato da Viviana Colais (Il talento del calabrone, l’Allieva, Che disastro di commedia  )  tra questi anche Bebo Storti ( il traditore, Quo Vadis, il Capitale Umano, Mai dire Goal, Tacco15 non sarai più sola ) , Sabrina Paravicini ( Facciamo Paradiso, Non smettere di sognare, Un medico in famiglia), Enrica Pintore (il paradiso delle signore) , Massimiliano Vado (I delitti del Barlume, 9 lune e mezzo, decisamento non adatti, modalità aereo, Figlie di Eva)  , Alessio Chiodini (un posto al sole, Ma tu di che segno sei?, Dio arriverà all’alba).

Un video, 50 secondi ed uno storytelling incisivo e puntuale: ad essere letti dal gruppo titoli e stralci di articoli di giornale che hanno trattato negli ultimi mesi i femminicidi nel nostro Paese. “ Quando dite quelle cose, ci credete davvero?”  chiedono ad alta voce il gruppo, aggiungendo “La narrazione è una scelta. Ci siamo assembrati a distanza per un motivo. Per non lasciar al caso le parole, specialmente quando hanno un loro nome: omicidio o stupro”.

Da un’idea di Alessia Francescangeli Claudia Ferri, Carolina Gonnelli Ludovica Bei, Lorenza Giacometti e Viviana Colais. Hanno partecipato (o.a):Valerio di Benedetto Luca Basile Simone Giacinti Massimo Genco Riccardo Giacomini Matteo Montaperto Lorenzo Balducci Bebo Storti Massimiliano Vado Sabrina Paravicini Alessio Chiodini Mirko Cannella Enrica Pintore Elena Perrone.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Send this to a friend