Vai al contenuto

“A Sua Immagine” e la Settimana dei cattolici in Italia

In diretta da Trieste

"A Sua Immagine” e la Settimana dei cattolici in Italia

A Sua immagine“, il programma di approfondimento religioso di Rai Cultura condotto da Lorena Bianchetti, sabato 6 luglio dalle 16 su Rai 1, seguirà in diretta, da piazza Unità d’Italia di Trieste, la cinquantesima Settimana sociale dei cattolici in Italia dal titolo “Al cuore della democrazia, tra storia e futuro”. La democrazia è in crisi, segnando una diminuzione della partecipazione al voto. Alle ultime elezioni comunali ha partecipato solo il 47% degli aventi diritto: una tendenza negativa crescente sin dagli anni ’70. La Chiesa italiana è estranea a tutto ciò? Ogni cittadino, recita l’articolo 4 della Costituzione italiana deve “concorrere al progresso materiale o spirituale della società”. Nel corso della Settimana sociale, un laboratorio di partecipazione aperto a tutti, ricco di eventi, tavole rotonde, saranno presentate centinaia di Buone pratiche che possono essere d’ispirazione per il mondo politico e culturale italiano. Durante la diretta sarà possibile riascoltare i brani significativi dell’intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, alcuni esempi di Buone pratiche come: una sartoria sociale di Trieste e il Baskin, un nuovo modo inclusivo di fare sport. Inoltre, continua il ciclo estivo de “Le ragioni della speranza” condotte da don Marco Pozza, per il commento al Vangelo del Tempo Ordinario. Pirayù, Yaguaron, San Ignacio Guazù sono le affascinati tappe del Paraguay di questa puntata. Pirayù è la sede di una stazione del treno appena restaurata che conduce sulla tratta ferroviaria più antica dell’America del Sud. A Yaguaron si trova la prima missione francescana della seconda metà del ‘500 e la chiesa di San Bonaventura, considerata un capolavoro architettonico e artistico ricca di un gran numero di opere d’arte religiosa, come dipinti, sculture e pale d’altare. L’itinerario si conclude a San Ignacio Guazù, sede della prima Riduzione dei gesuiti, fondata nel 1609, una testimonianza culturale importante, unica che la Compagnia di Gesù ha lasciato.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend