fbpx

Al via da sabato due nuovi programmi di Radio 24: MADRE TERRA – I nuovi agricoltori e FUTURO PROSSIMO, dove la transizione ecologica è già iniziata

Al via da sabato due nuovi programmi di Radio 24: MADRE TERRA – I nuovi agricoltori e FUTURO PROSSIMO, dove la transizione ecologica è già iniziata Al via da sabato 31 luglio fino alla domenica del 5 settembre in onda su Radio 24 il nuovo programma “Madre Terra, i nuovi agricoltori” di Rosanna Magnano che insieme a protagonisti ed esperti racconta l’agricoltura italiana: un settore economico che agisce tra natura e mercato, tra produzione e sostenibilità ambientale, con un’attenzione sempre maggiore alla qualità dei prodotti e alla salute dei consumatori. Al centro di ogni puntata ci saranno i dati, i trend e le storie delle imprese più innovative e dei giovani, che sempre più numerosi scelgono di dedicarsi all’attività agricola con competenza e passione. Si parla di multifunzionalità, di incentivi e accesso alla terra per gli agricoltori di prima generazione. Protagonisti di Madre Terra, gli imprenditori che credono nella rivoluzione verde, quel processo di transizione ecologica che coinvolge in pieno anche l’agricoltura, puntando su gestione innovativa delle acque e del suolo, agroenergie, presidio del paesaggio e biodiversità, attraverso l’uso sostenibile degli agrofarmaci e il benessere animale. Con uno sguardo attento alla nuova frontiera dell’agricoltura 4.0 e all’agricoltura sociale. Sullo sfondo, Green deal, Recovery Plan e nuova Pac. In ogni puntata la norma del giorno, pillola di informazione di servizio con un esperto di previdenza, fisco, incentivi, norme ambientali.

Rosanna Magnano

Tarantina mezzosangue genovese, laureata in Lettere e filosofia all’università di Bari, frequenta l’Istituto per la formazione al giornalismo di Urbino. Come giornalista professionista lavora in diverse testate del Gruppo Sole 24 Ore a Roma e a Milano. Si occupa per dieci anni di agricoltura, ambiente e industria alimentare nella redazione di “Agrisole” e per nove anni di sanità, temi sociosanitari, farmaceutica e salute in “Sanità 24” e “Radiocor”, agenzia del Gruppo. Nel 2019 plana a Radio 24 nella redazione dei Giornali radio. Per i Gr si occupa prevalentemente di sanità, attualità, green economy e realizza reportage sulle stesse tematiche. Mamma di Davide e Isabella, fotografa dilettante, amante del mare, con alcune passioni segretissime per la psiche, la criminalità organizzata e l’archeologia.

Al via da sabato 31 luglio il nuovo programma FUTURO PROSSIMO, dove la transizione ecologica è già iniziata di Riccardo Barlaam e Anna Migliorati, in onda il Sabato ore 12 e alla Domenica ore 12 su Radio 24

“There is no planet B”: non abbiamo un pianeta di riserva. E’ questo lo slogan scandito nelle piazze di tutto il mondo dai ragazzi della generazione Greta che chiedono politiche sostenibili. Ma è questa anche la filosofia dietro il piano Green europeo, il Pnrr italiano, i propositi degli Stati Uniti ora a guida Biden. Uno stile di vita che cambia anche nel concreto, con esperienze pilota e casi di successo. I grandi appuntamenti internazionali, a settembre metteranno nuovamente al centro questi temi. Ma ci sono già casi di successo che anticipano questo futuro possibile. Partendo da storie piccole e grandi raccontiamo come già nei fatti ci siano esperienze che potrebbero guidare l’agenda sulla transizione ecologica. Al via da sabato 31 luglio fino alla domenica del 5 settembre in onda su Radio 24.

Anna Migliorati è una giornalista di Radio 24 mentre Riccardo Barlaam è un giornalista de Il Sole 24 Ore.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiornamenti di PuntoZip Vuoi ricevere gli aggiornamenti di PuntoZip in tempo reale? No Sì, certo!
Send this to a friend