fbpx

CAMILA CABELLO: oggi esce il nuovo album “Romance”. Il 24 giugno per la prima volta in concerto in Italia, al Mediolanum Forum di Milano

CAMILA CABELLO: oggi esce il nuovo album “Romance”. Il 24 giugno per la prima volta in concerto in Italia, al Mediolanum Forum di MilanoDopo il successo del primo album da solista “Camila” con la hit planetaria “Havana” (4xplatino in Italia), oggi, 6 dicembre, esce “ROMANCE (SYCO/Epic Records), il nuovo atteso album della cantante multiplatino CAMILA CABELLO (https://SMI.lnk.to/romance).

 

A inaugurare il progetto, il singolo ufficiale attualmente in rotazione radiofonica, “Liar” (240 milioni di stream), la hit “Señorita” con Shawn Mendes (certificata DOPPIO PLATINO in Italia), che ha raggiunto ad ora oltre 2 miliardi di streaming, conquistato la prima posizione nella classifica Billboard Hot 100 e recentemente ottenuto una nomination ai prossimi GRAMMY Awards nella categoria “Best Pop Duo/Group Performance”, e i brani “Shameless”, “Cry For Me” e “Easy”.

 

Romance” rappresenta il picco più alto dell’abilità di Camila nel canto e nella scrittura. Grazie ai suoi testi vulnerabili e sinceri e alla sua voce immediatamente riconoscibile, Camila svela i suoi pensieri più intimi e le sue relazioni personali, l’amore e la fine dello stesso – tutte le sue esperienze sono racchiuse in “Romance”, un lavoro che risulta coraggioso. Tutto questo traspare in ogni traccia, soprattutto in “My Oh My” feat. DaBaby, dove collabora con una delle più grandi scoperte hip-hop del 2019 con il risultato di creare un pezzo assolutamente pazzesco. Da “Shameless” all’ultima traccia “First Man”, questa è Camila, con il suo lavoro più significativo, appassionato e potente. Tutto questo è “Romance”.

 

Questa la tracklist di “Romance”:

1.         “Shameless”

2.         “Living Proof”

3.         “Should’ve Said It”

4.         “My Oh My” feat. DaBaby

5.         “Señorita” with Shawn Mendes

6.         “Liar”

7.         “Bad Kind of Butterflies”

8.         “Easy”

9.         “Feel It Twice”

10.       “Dream of You”

11.       “Cry for Me”

12.       “This Love”

13.       “Used To This”

14.       “First Man”

 

Camila Cabello sarà inoltre per la prima volta in concerto in Italia il 24 giugno 2020 al Mediolanum Forum di Milano, per il suo “The Romance Tour”, che partirà a maggio 2020. Sono disponibili i biglietti in prevendita su www.ticketmaster.itwww.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

 

Camila Cabello, cantautrice cubana nominata più volte ai Grammy, ha pubblicato il suo album di debutto, “Camila” a gennaio del 2018, debuttando al primo posto nella classifica Billboard 200. Contemporaneamente il suo singolo “Havana” (certificate QUADRUPLO PLATINO in Italia) ha raggiunto il primo posto nella classifica Billboard Hot 100, rendendo Camila la prima artista solista negli ultimi 15 anni a raggiungere nella stessa settimana la prima posizione contemporaneamente nelle classifiche Hot 100, Billboard 200 e Artist 100. L’album ha debuttato al numero 1 su 110 classifiche iTunes in tutto il mondo, battendo il record per la permanenza al primo posto per un album di debutto nella storia di iTunes. Camila è diventata anche l’artista numero 1 su Spotify Global. Alla fine del 2018 Camila ha ottenuto due nomination ai Grammy Awards nelle categorie di “Best Pop Vocal Album” con il disco “Camila” e in quella di “Best Pop Solo Performance” con il singolo “Havana” (Live). Inoltre, “Havana” ha raggiunto il primo posto nella classifica generale dei singoli di iTunes, il secondo nella classifica Spotify Global e nel primo posto in 80 paesi in tutto il mondo. “Havana” è diventata la canzone con più streaming in assoluto per un’artista femminile. La super hit globale “Señorita” con Shwan Mendes è uscita a giugno 2019 e ha debuttato al #1 su iTunes, conquistando il record per il più grande debutto su Spotify per un duetto uomo/donna. Attualmente Camila è l’artista femminile più ascoltata su Spotify. Nel 2021 debutterà anche come attrice, nel film “Cinderella”, diretto da Kay Cannon e prodotto da James Corden e Leo Pearlman.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *