DEJAWOOD FUORI OGGI NELLE RADIO IL SINGOLO DI DEBUTTO “TRENCHTOWN”

I Dejawood, progetto discografico nato dall’incontro di tre artisti romani che hanno trovato nella musica il fil rouge della loro amicizia nonché la loro valvola di sfogo artistica, escono oggi, su tutte le piattaforme digitali, con Trenchtown,il primo singolo che anticipa il loro album di debutto che verrà pubblicato da Pioggia Rossa Dischi.
Disponibile da oggi anche il videoclip ufficiale su YouTube: https://youtu.be/kLnMZZPMESU

Trenchtown si ispira al paradosso che si verificava nel quartiere di Kingston durante gli anni ‘70. Da un lato le continue lotte armate e politiche tra i quartieri rivali che contarono centinaia di morti e produssero disagio sociale, narcotraffico ed estorsione, d’altro lato il messaggio religioso, spirituale e pacifico che fece il giro del mondo grazie a musicisti come i The Wailers, Bob Marley, Peter Tosh e altri.

Il testo è una raccolta di paradossi reali o immaginari. La strumentale richiama le percussioni caraibiche in un ritmo incalzante ed energico con richiami ai suoni reggae e dancehall.

Il video prende spunto da queste forti immagini raccontate dalle parole di Andrea Proietti e punta a raccontare integrazione e multiculturalità attraverso l’innocenza e le bravate dei bambini della zona multiculturale dei vicoli del centro storico di Genova. Da via del Campo, passando per Via di Prè fino al Duomo di San Lorenzo, Brandon Lainez, collettivo genovese di videomaker, firma la regia di questo video.

Il progetto Dejawood è composto da tre artisti – Andrea Proietti (voce), Matteo Teodori (basso, synth, batteria) e Luca Rossi (chitarra) – che si conoscevano già da qualche anno ed avevano condiviso il piacere di suonare insieme. Il primo lockdown ha funto da catalizzatore per l’espressione artistica del gruppo che, in un momento di sospensione spazio temporale, ha trovato l’ispirazione per dare vita alle proprie creazioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*