fbpx

Una Pasquetta di cabaret con “Prove Live”. La rassegna digitale dei Noidellescarpediverse, giunta alla tredicesima puntata, proporrà una nuova serata di risate alle 22.00 di lunedì 5 aprile che sarà condivisa in diretta sulla pagina facebook e sul canale youtube della stessa associazione culturale aretina. Alan Bigiarini, Samuele Boncompagni, Lenny Graziani e Riccardo Valeriani si alterneranno dietro ai rispettivi monitor per provare nuovi monologhi e nuovi duetti che, in caso di apprezzamento da parte del pubblico, entreranno a far parte del repertorio del tour di spettacoli dal vivo previsto per la prossima estate. «“Prove Live” - ricorda Boncompagni, - configura una sorta di palestra comica dove possiamo portare avanti il nostro allenamento alla battuta, possiamo provare nuove gag e possiamo mantenere un contatto con gli spettatori». Tra le peculiarità della rassegna rientra proprio l’interazione con gli utenti connessi che, attraverso i loro “mi piace” e i loro commenti, permetteranno ai Noidellescarpediverse di valutare la qualità comica delle loro battute o di mettere in scena ulteriori improvvisazioni. L’interesse e la partecipazione registrati da “Prove Live” hanno motivato i quattro artisti aretini a dar seguito a questo format per tutto il mese di aprile, con gli appuntamenti del lunedì che proseguiranno ininterrottamente fino al 26 aprile e che arriveranno così fino alla sedicesima puntata. In parallelo, l’associazione aretina sta conducendo un crowdfunding dal titolo “Ritorno al fu-tour” che, dal portale gofundme.com, configura un’opportunità condivisa per organizzare il tour che sarà previsto nel mese di agosto tra Arezzo e il Casentino, in relazione all’evolversi della situazione sanitaria. La raccolta di fondi è orientata a sostenere il ritorno agli eventi dal vivo, prevedendo varie tipologie di riconoscimento tra la tessera di “Amico dei Noidellescarpediverse”, gadget, posti riservati e gratuiti agli spettacoli, e gag dedicate durante gli stessi spettacoliUna Pasquetta di cabaret con “Prove Live”. La rassegna digitale dei Noidellescarpediverse, giunta alla tredicesima puntata, proporrà una nuova serata di risate alle 22.00 di lunedì 5 aprile che sarà condivisa in diretta sulla pagina facebook e sul canale youtube della stessa associazione culturale aretina. Alan Bigiarini, Samuele Boncompagni, Lenny Graziani e Riccardo Valeriani si alterneranno dietro ai rispettivi monitor per provare nuovi monologhi e nuovi duetti che, in caso di apprezzamento da parte del pubblico, entreranno a far parte del repertorio del tour di spettacoli dal vivo previsto per la prossima estate. «“Prove Live” – ricorda Boncompagni, – configura una sorta di palestra comica dove possiamo portare avanti il nostro allenamento alla battuta, possiamo provare nuove gag e possiamo mantenere un contatto con gli spettatori».

Tra le peculiarità della rassegna rientra proprio l’interazione con gli utenti connessi che, attraverso i loro “mi piace” e i loro commenti, permetteranno ai Noidellescarpediverse di valutare la qualità comica delle loro battute o di mettere in scena ulteriori improvvisazioni. L’interesse e la partecipazione registrati da “Prove Live” hanno motivato i quattro artisti aretini a dar seguito a questo format per tutto il mese di aprile, con gli appuntamenti del lunedì che proseguiranno ininterrottamente fino al 26 aprile e che arriveranno così fino alla sedicesima puntata. In parallelo, l’associazione aretina sta conducendo un crowdfunding dal titolo “Ritorno al fu-tour” che, dal portale gofundme.com, configura un’opportunità condivisa per organizzare il tour che sarà previsto nel mese di agosto tra Arezzo e il Casentino, in relazione all’evolversi della situazione sanitaria. La raccolta di fondi è orientata a sostenere il ritorno agli eventi dal vivo, prevedendo varie tipologie di riconoscimento tra la tessera di “Amico dei Noidellescarpediverse”, gadget, posti riservati e gratuiti agli spettacoli, e gag dedicate durante gli stessi spettacoli.

Share.

Leave A Reply

Aggiornamenti di PuntoZip Vuoi ricevere gli aggiornamenti di PuntoZip in tempo reale? No Sì, certo!
Send this to a friend