fbpx

Recensione: “A caccia di comete. Storia di una grande avventura spaziale”. Le grandi scoperte scientifiche riguardanti i corpi celesti

Recensione: “A caccia di comete. Storia di una grande avventura spaziale”. Le grandi scoperte scientifiche riguardanti i corpi celestiA caccia di comete. Storia di una grande avventura spaziale”, scritto da Luigi Bignami, edito da Brioschi Editore, risulta essere un buon testo che tratta in modo svelto la storia e le missioni dedicate alle comete. Non è assolutamente un libro tecnico, ma piuttosto un volume molto scorrevole e semplice che regala all’interno anche delle meravigliose immagini, che portano il lettore a scorrere con facilità le tante informazioni che fornisce.

Cosa sono le comete? E le stelle cadenti? In viaggio con la sonda spaziale Rosetta ci appassioneremo alle più recenti scoperte scientifiche riguardanti questi corpi celesti. Perché anche se sono lontani anni luce, la loro storia riguarda la nostra vita più di quanto pensiamo”.

Misteriose quanto affascinanti, le comete hanno da sempre attirato l’attenzione dell’uomo, che ha formulato le più svariate teorie attorno alla loro natura. Finalmente Rosetta, l’ultima missione spaziale, ha permesso agli astronomi di venire a capo di molti enigmi.

Come una sonda lanciata nell’Universo, questo libro ci porta a esplorare le comete che più hanno emozionato l’uomo, dalla Halley alla Hale-Bopp, spingendoci anche oltre il nostro sistema solare. Un appassionante percorso per capire cosa sono questi strani corpi celesti, che rapporti hanno con la Terra e soprattutto con la vita.

La collana “Specchio della Scienza” è rivolta a lettori dai 14 anni in su, ad appassionati o semplici curiosi che vogliono interessarsi ai grandi temi della scienza attraverso testi scorrevoli e alla portata di tutti.

Grazie al volume “A caccia di comete. Storia di una grande avventura spaziale”, di Luigi Bignami, divulgatore affermato e noto anche al grande pubblico grazie alla sua partecipazione a programmi televisivi di approfondimento scientifico, dedicando questo libro all’astronomia, in particolare alle comete e alle ultime scoperte relative a questi affascinanti corpi celesti, molte belle sono le immagini che corredano il libro dalle più suggestive fotografie scattate dalla Nasa e dall’Esa.

Luigi Bignami, è un giornalista scientifico italiano. Conseguita la laurea in Scienze della Terra presso l’Università di Milano, si trasferisce in Africa dove collabora con il Ministero degli Esteri ed esegue ricerche scientifiche per conto dell’Eni. Dopo alcuni anni ritorna in Italia, dove inizia l’attività di divulgatore scientifico, in particolare di aeronautica, astronomia e scienze della Terra, collaborando con giornali, riviste, radio e televisioni, sia italiane che straniere. Insegna poi nel collegio Castelli di Saronno come professore di scienze della terra e biologia.

In televisione ha condotto i programmi Natura Avventura, Galapagos e Cinque continenti. È stato redattore scientifico per i telegiornali delle reti Mediaset e ha collaborato con la trasmissione di divulgazione scientifica La macchina del tempo.

Segue molto da vicino lo studio dell’evoluzione climatica e si pone tra coloro che credono in un chiaro aumento della temperatura terrestre, ma è piuttosto scettico nel credere con assoluta certezza agli scenari futuri, perché è difficilissimo fare modelli climatici. Segue anche lo sviluppo dell’astronautica, sperando vivamente che l’uomo possa arrivare in prossimità di Marte entro il 2030. Collabora con la fondazione scientifica FOAM13.it (Fondazione Osservatorio Astronomico di Tradate “Messier 13”) come responsabile rapporti con la stampa.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *