Vai al contenuto

Stasera in tv arriva Il ricordo di Francesco Nuti

“Io Chiara e lo Scuro” e “Casablanca, Casablanca”

Stasera in tv arriva Il ricordo di Francesco Nuti

La Rai ricorda il regista e attore Francesco Nuti a un anno dalla sua scomparsa. Su Rai Movie mercoledì 12 giugno, a partire dalle 19.30, vanno in onda due film che hanno segnato la sua carriera: “Io, Chiara e lo Scuro” del 1983, diretto da Maurizio Ponzi, che ha fatto vincere a Francesco Nuti un David di Donatello e un Nastro d’argento come migliore attore protagonista e, alle 21.10, “Casablanca, Casablanca”, suo esordio dietro la macchina da presa. La passione del biliardo ritorna spesso nella storia professionale del regista toscano e “Io Chiara e lo scuro”, di cui Nuti ha scritto anche la sceneggiatura, racconta le gesta di un portiere d’albergo, Francesco, che si mette nei guai per una serie di partite e scommesse perse a biliardo contro lo Scuro. Per riuscire a pagare i debiti di gioco ruba, con l’idea poi di restituirli, i soldi dalle cassette di sicurezza dei clienti dell’albergo in cui lavora. Ma l’incontro con Chiara, interpretata da Giuliana De Sio, bella sassofonista con cui scambia una valigia, cambierà la sua vita. In “Casablanca Casablanca”, Nuti oltre a firmare la sceneggiatura, è anche regista e protagonista, insieme a Giuliana De Sio, di un sequel in cui si ritrova anche lo Scuro. Questa volta l’azione è in Marocco, a Casablanca: Chiara e Francesco fanno coppia e mentre lei si ritrova nella città del Nord Africa in tournée, Francesco, un po’ geloso, decide di raggiungerla e partecipare a un torneo internazionale di biliardo anche grazie all’aiuto dello Scuro.

Il 29 settembre 2011, venne data alle stampe dalla Rizzoli la biografia Sono un bravo ragazzo – Andata, caduta e ritorno, a cura del fratello Giovanni Nuti. Il 17 maggio 2012, in occasione del 57º compleanno dell’attore e regista toscano, debuttò la trasposizione teatrale del libro, Sono un bravo ragazzo.

Appuntamento imperdibile.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend