Stasera in TV: Essere Maxxi. Michelangelo Pistoletto: tra pubblicità, pop art e arte povera

Michelangelo Pistoletto: tra pubblicità, pop art e arte povera

Uno dei più grandi pittori e scultori italiani contemporanei spiega il rapporto con la sua opera: è Michelangelo Pistoletto il protagonista di “Essere Maxxi” – la serie dedicata ai grandi della creatività e del made in Italy, nata dall’alleanza tra Fremantle e Maxxi, in collaborazione con Rai Cultura – in onda mercoledì 28 settembre alle 21.15 in prima visione su Rai 5. Dagli inizi di Pistoletto in pubblicità ai rapporti con la pop art americana all’invenzione dell’arte povera: un viaggio che attraversa la fine di un millennio e l’inizio di quello nuovo con i cambiamenti sociali e artistici che solo un artista del suo calibro può raccontare. Accanto al percorso artistico, la puntata – girata negli spazi del Maxxi. Museo Nazionale delle arti del XXI secolo – dà spazio alla dimensione umana del protagonista, che narra aneddoti inediti, frammenti di memoria, episodi e ricordi personali riguardanti gli esordi, la famiglia, gli incontri, lo studio, il lavoro, il successo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*