Vai al contenuto

Stasera in tv torna “Dorian, l’arte non invecchia”

Quando i grandi creavano: Emilio Vedova

Stasera in tv torna "Dorian, l'arte non invecchia"

I protagonisti del mondo dell’arte italiana del Novecento nelle immagini delle Teche Rai: gli artisti al lavoro nei loro atelier, o negli studi televisivi a confrontarsi con giornalisti e intellettuali o con il pubblico, anche più giovane, sulla loro arte, o sui temi dell’attualità culturale. Un’occasione unica di ascoltare le loro parole e riflessioni, o sbirciare dietro le quinte dei loro studi per vederli al lavoro, seguire la tecnica creativa, essere testimoni diretti del processo creativo, che restituisce il lato umano e l’evoluzione artistica di personaggi che oggi sono entrati di diritto nella storia dell’arte. È la serie “Dorian – L’arte non invecchia”, una produzione Rai Cultura e Rai Teche, accompagnata dalla colonna sonora dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, a cura di Lucrezia Capasso, Marisa Del Monte, Lucilla Paesani con la regia di Sabrina Salvatorelli, in onda da lunedì 8 luglio alle 19.25 su Rai 5.
La prima puntata di “Dorian” è dedicata a Emilio Vedova. Il poliedrico artista, nel documentario “Incontri” del 1967, ricostruisce le fasi di realizzazione dell’installazione video-sonora “Percorso/plurimo/luce” con cui partecipa all’Expo internazionale di Montréal nel luglio 1967. L’installazione, per mezzo di 14 grandi proiettori, unisce i vari spazi e consiste nella proiezione di 112 lastrine di vetro di Murano su dei pannelli a forma di vela con movimenti asincroni e accompagnata dalle note elettroniche di Marino Zuccheri. Una proposta innovativa in cui Vedova rompe lo spazio bidimensionale e invita lo spettatore a diventare parte integrante dell’installazione.
Nel corso della puntata lo storico dell’arte Alessandro Masi evidenzia le qualità creative di Vedova e si sofferma sull’importanza di mantenere viva la memoria degli artisti attraverso la visione di materiali di archivio.
Un viaggio nell’immenso patrimonio delle Teche Rai alla scoperta dei protagonisti del mondo dell’arte del Novecento. Una produzione Rai Cultura Rai Teche, accompagnata dalla colonna sonora dell’Orchestra Rai.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend