Vai al contenuto

Stasera in tv arriva “Banksy e la ragazza del Bataclan”

Un giallo a lieto fine

Stasera in tv arriva "Banksy e la ragazza del Bataclan"

La storia e il giallo dell’opera “La Ragazza Triste” del misterioso artista e writer britannico: li racconta il bel documentario di Edoardo Anselmi “Banksy e la ragazza del Bataclan”, in onda venerdì 14 Giugno alle 19.25 su Rai 5. Il documentario, scritto dal regista con Claudio Centioni, è prodotto da Gioia Avvantaggiato per GA&A Productions e Guilhène Iop per Tinkerland, in coproduzione con ARTE G.E.I.E., Rai Cultura e Luce Cinecittà, in collaborazione con Rai Teche e in associazione con Rts e Rrtbf.

Nascosti dall’oscurità, tre uomini incappucciati tagliano con una smerigliatrice i cardini della porta di uscita di emergenza del Bataclan, la sala da concerti dove il 13 novembre 2015 si è compiuta una delle più crudeli stragi terroristiche rivendicate dall’Isis in Europa. In seguito a quella tragedia, su quella stessa porta il noto street artist Banksy aveva realizzato “La Ragazza Triste”, in omaggio alle vittime dell’attentato. L’opera sembra sparire nel nulla, provocando rabbia e indignazione in milioni di europei. Poi di colpo, nel giugno del 2020, in un anonimo casolare nella provincia di Teramo abitato da due ignari inquilini cinesi, fanno irruzione i Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale TPC insieme alla polizia francese: la porta del Bataclan è lì, nascosta nella soffitta dell’abitazione e avvolta alla meglio in un lenzuolo.  Insieme alla porta vengono identificati anche i sospetti – in tutto 8 tra responsabili del furto e collaboratori – che il 23 giugno vengono processati e condannati a pene che arrivano fino a due anni di carcere.

Il documentario ripercorre l’intera vicenda – dal furto dell’opera allo svolgimento delle indagini fino all’ultima controversia legale – raccontandola attraverso il punto di vista delle diverse parti in causa.

Tra gli intervistati nel documentario, il Comandante della Polizia Giudiziaria francese presente la notte degli attacchi al Bataclan.

Un appuntamento importante, atteso, assolutamente da non perdere. Anche su Raiplay.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend