fbpx

THE MOST DANGEROUS GAME – Talk, workshop, videogames, capolavori

THE MOST DANGEROUS GAME - Talk, workshop, videogames, capolavoriDal 20 al 24 ottobre 2021, online e presso Cineteca Milano MIC, si svolgerà l’evento The Most Dangerous Game, una settimana di incontri per riflettere sul rapporto tra cinema e videogamemondi sempre più vicini e intrecciati, anche a livello produttivo, oltre a quello artistico e di immaginario di riferimento.
Nato nell’ambito dell’annuale festival di Cineteca Milano Piccolo Grande Cinema, la cui 14. edizione si svolgerà a Milano dal 31 ottobre all’8 novembre, l’evento The Most Dangerous Game intende indagare l’attualità e le prospettive future del connubio fra cinema e videogame.

Nel corso della settimana, domenica 24 ottobre, verrà presentato il videogame sviluppato da un’idea originale di Cineteca Milano Behind the Light – The Extraordinary Life of Luca Comerio, un applied game per scoprire, giocando, il patrimonio di Cineteca, le sue collezioni e le professionalità che vi lavorano. Presentato nell’ambito dell’ultima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e alle Giornate del Cinema Muto di Pordenone, Behind the Light farà rivivere l’avventurosa vita di Luca Comerio (1878-1940), celebre fotografo, cineasta e regista italiano, pioniere del documentario e dell’industria cinematografica. Spericolato e avventuroso testimone della Storia a contatto con i più grandi personaggi di inizio Novecento, Luca Comerio ha seguito da fotoreporter la prima guerra mondiale, sperimentato tutte le più innovative tecniche di ripresa, tra cui il KinemaColor per riprodurre i colori. Cineteca Milano conserva un lotto dei suoi preziosi film che ha restaurato digitalmente, in quanto patrimonio fondamentale del cinema italiano. Attraverso una serie di sfide e minigiochi divertenti, i giocatori esploreranno il MIC – Museo Interattivo del Cinema, scoprendone i segreti e la storia.

Gli incontri di The Most Dangerous Game si svolgeranno al MIC – Museo Interattivo del Cinema e contemporaneamente in streaming e vedranno coinvolte tante realtà impegnate a diverso titolo nel mondo dei videogames e del digitale con una particolare attenzione al mondo dei più giovani:
* Fondazione Vigamus il primo museo di videogiochi in Italia
* Mad Pumpkins Game Studio start up francese specializzata in videogiochi
* Rome VideoGame Lab la più grande manifestazione dedicata ai videogiochi italiana organizzata da Cinecittà Istituto Luce
* Smemolab impresa sociale che si propone di coinvolgere i giovani, destinatari dei progetti, nella progettazione e realizzazione dei concept e dei contenuti delle campagne educative, per definire in modo partecipato temi e canali di una nuova educazione civica e civile, che rappresenti un format da mettere a disposizione, a livello nazionale, della scuola italiana e dei giovani tutti
Rinascita Digitale la piattaforma di formazione continua dove professionisti, esperti, ricercatori e innovatori si alternano in diretta su temi quali lo sviluppo d’impresa e fintech, smart working e digital transformation, comunicazione digitale e marketing oltre a moltissimi eventi su industry di riferimento con una attenzione alle tematiche di sviluppo personale
WIG – Women in Games Italia l’organizzazione no profit che lavora per la diversità nel settore dei videogiochi in Italia con l’obiettivo di raddoppiare il numero delle professioniste nel settore in 10 anni

In programma anche un workshop tenuto da Samuele Sciacca, giovane e competente game developer molto noto su YouTube, che aiuterà i ragazzi a realizzare, con il linguaggio del coding, un videogioco in autonomia.

Accanto agli incontri, Cineteca Milano proporrà una rassegna cinematografica con i capolavori che hanno come tema, struttura narrativa, registica, il gioco inteso come sfida, come caccia, avventura e scoperta. Tra i titoli, The Most Dangerous Game diretto dalla coppia Pichell-Schoedsack (un anno prima di King Kong), Wargames – Giochi di guerra candidato a 3 Premi Oscar, The Cat and the Canary – Il castello degli spettri dal tocco espressionista di Paul Leni con accompagnamento musicale dal vivo e Tron, cult disneyano dagli innovativi effetti speciali.

Inoltre Cineteca Milano MIC – Museo Interattivo del Cinema accoglierà i propri visitatori in speciali visite guidate nelle nuove sale Videogame e VR con un percorso storico di arcade e postazioni temporanee dedicate ai videogames di ultima generazione, mentre lungo il corridoio multimediale scorreranno le immagini dei più famosi videogame che hanno fatto storia.

IL PROGRAMMA
Tutti gli eventi si svolgeranno in formula gratuita presso
📍 Cineteca Milano MIC – Viale F. Testi 121 Milano Bicocca
Alcuni eventi saranno fruibili anche online.

Mercoledì 20 ottobre ore 15.00
TRON 
Steven Lisberger, USA, 1982, 96’.
Cercando di sventare una truffa informatica, il programmatore Kevin Flynn viene catapultato all’interno di un complicato software dominato da una spietata intelligenza artificiale.

Mercoledì 20 ottobre ore 17.00
STUDIO EVIL – Evento Online
Presentazione online di due videogiochi sviluppati da Studio Evil, a cura di Domiziana Suprani. Scegliete la vostra nave spaziale, preparatevi a sconfiggere i nemici e… a salvare il cane magico!

Mercoledì 20 ottobre ore 17.30
Incontro con i vincitori della CineGame Jam 2020
Presentazione dei giochi vincitori della prima edizione della CineGameJam – il contest rivolto a gamer dai 12 ai 35 anni per creare un gioco in 7 giorni a tema cinema. Partecipano i creatori dei giochi.

Mercoledì 20 ottobre ore 18.30
The Most Dangerous Game (La pericolosa partita) 
(Irving Pichel, Ernest B. Schoedsack, USA, 1932, 63’, v.o.sott.it.)
Sopravvissuti ad un incidente navale, tre naufraghi si ritrovano sull’isola del sadico Conte Zaroff che, dopo averli accolti, se ne serve come prede in una spietata caccia all’uomo.

Giovedì 21 ottobre ore 15.00
Wargames – Giochi di guerra
(John Badham, USA, 1983, 105’)
David, liceale annoiato e genio del computer, si connette per errore con il server che garantisce la difesa nucleare degli Stati Uniti, innescando un pericoloso gioco.

Giovedì 21 ottobre ore 17.00
Panel Creatività, Formazione, Digitale, Inclusione – THE NEXT LEVEL
In collaborazione con Rinascita Digitale, Mad Pumpkins e WIG-Women in Games Italia. Intervengono: Stefano e Michele Saladino (Rinascita Digitale), Matteo Pavesi (Cineteca Milano), Arianna Lona (studio Mad Pumpkins), Micaela Romanini (WIG Italia).
Il panel sarà anche in diretta live su cinetecamilano.it

Venerdì 22 ottobre ore 15.00
Nirvana
(Gabriele Salvatores, Italia/Francia, 1997, 35mm, 111’)
A causa di un virus che ne ha attaccato il sistema, Solo, protagonista di un videogioco, prende coscienza della propria esistenza. Per non soffrire, Solo chiede al programmatore Jimi di cancellarlo definitivamente.

Venerdì 22 ottobre ore 17.00
FATES
Presentazione di FATES, a cura dello studio francese Mad Pumpkins, un videogioco (app mobile) di storie interattive, dove il giocatore diventa narratore, lettore, eroe o antieroe poiché può scegliere il seguito dell’avventura. Durante l’evento si potrà scoprire le anteprime del gioco e partecipare al playtest.

Venerdì 22 ottobre ore 18.00
The Most Dangerous Game (La pericolosa partita) 
(Irving Pichel, Ernest B. Schoedsack, USA, 1932, 63’, v.o.sott.it.) Replica

Venerdì 22 ottobre ore 21.00
The Cat and the Canary – Il castello degli spettri 
(Paul Leni, USA, 1927, 84’)
Vent’anni dopo la morte di un avo, la giovane Annabelle viene nominata erede della sua immensa fortuna, a patto che non risulti malata di mente. Delle strane presenze minacciano questa certezza.
Accompagnamento live a cura di Antonio Zambrini

Sabato 23 ottobre ore 14.00 e ore 16.00
Workshop Creando Videogiochi
Prenotazione obbligatoria sul sito www.cinetecamilano.it
Max 40 persone, durata 2 ore, per tutte le età!
A cura di Samuele Sciacca (giovane e competente game developer molto noto su YouTube), che insegnerà ed aiuterà i ragazzi a realizzare 2 mini-videogiochi Arcade completi (per mobile e computer) occupandosi anche dell’aspetto sonoro, grafico e coding!

Sabato 23 ottobre ore 16.30
Incontro Veni, Video, Game. Scuola arte e tempo liberato
Presentazione del Quaderno EduBox a cura di SmemoLab Impresa Sociale. Partecipano Giovanna Marinelli (Presidente di QAcademy e Direttrice editoriale di Rome Video Game Lab), Simona Pagliari (SmemoLab) e Matteo Pavesi (Direttore Cineteca Milano).

Domenica 24 ottobre ore 10.30 / 13.00 e ore 14.00 / 15.30
Workshop Creando Videogiochi
Prenotazione obbligatoria sul sito www.cinetecamilano.it
Max 40 persone, durata 2 ore, per tutte le età!
Seconda parte del corso proposto da Samuele Sciacca, giovane e competente game developer molto noto su YouTube, che aiuterà i ragazzi a realizzare, con il linguaggio del coding, 2 mini-videogiochi in autonomia.

Domenica 24 ottobre ore 16.00
Presentazione Videogioco BEHIND THE LIGHT – The Extraordinary Life of Luca Comerio
Presentazione di Behind The Light-Vita e avventure di Luca Comerio, l’applied game sviluppato da un’idea originale di Cineteca Milano per scoprire, giocando, il patrimonio di Cineteca, le sue collezioni, le professionalità che vi lavorano. A seguire merenda per tutti i presenti.

Domenica 24 ottobre ore 18.00
Qualcosa di meraviglioso
(Pierre-Francois Martin-Laval, Francia, 2019, 107’)
Rifugiatisi a Parigi dopo essere scappati dal Bangladesh, il piccolo Fahim e suo padre cercano un’opportunità di riscatto grazie al talento del ragazzino per gli scacchi.

BEHIND THE LIGHT
Behind the Light è un gioco esplorativo con minigiochi che racconta la vita di Luca Comerio e le professioni di cui si avvale una Cineteca. Lo scopo è quello di educare il giocatore, ma anche quello di farlo divertire tramite una serie di sfide e minigiochi all’interno di 6 capitoli. La protagonista è Livia, una tesista con un tirocinio di apprendistato sul restauro delle pellicole. Studentessa dell’Accademia di Brera, a seguito dello sgombero della vecchia casa di famiglia venduta, viene in possesso di oggetti personali del nonno che scopre essere stato fidato assistente di Comerio.
Ogni oggetto è inerente a uno dei 6 capitoli del gioco. In ogni capitolo, il giocatore affronterà a 2 o 3 minigiochi (a difficoltà crescente) sul restauro delle pellicole. Saranno semplificazioni allegoriche dei procedimenti di restauro:
• Riparare il materiale manualmente. Mettere in sequenza i rullini, tagliare, giuntare, tipo puzzle, etc.
• Digitalizzazione. La pellicola si mette sullo scanner e il film viene acquisito. Bisogna sistemare colori e luci, mandare avanti e indietro, verificando la fase precedente.
• Colorazione o Pulizia del materiale, per evidenziare elementi nascosti. Ottimo per visualizzare gli indizi nei filmati.
Scopo del gioco è ritrovare tutti gli oggetti e ricostruire così la vita del grande artista Luca Comerio e la storia di Cineteca Milano e del suo grande patrimonio.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiornamenti di PuntoZip Vuoi ricevere gli aggiornamenti di PuntoZip in tempo reale? No Sì, certo!
Send this to a friend