Alla scoperta dei segreti del canto delle cicale

Sabato 11 maggio 2019, ore 15.30

Nell’ambito dell’iniziativa “Amico Museo”, indetta dalla Regione Toscana e volta a valorizzare il patrimonio museale toscano, il Museo Galileo propone quest’anno un particolare incontro, a cura di Cesare Brizio.

Il meccanismo che permette alle cicale di cantare, che ha affascinato numerosi scienziati, tra cui Galileo Galilei, è stato riscoperto più volte tra il Cinquecento e il Settecento. In quanto fenomeno acustico legato alla comunicazione animale, il canto delle cicale è studiato da discipline come la bioacustica e l’eco-acustica, i cui metodi di ricerca saranno illustrati nell’incontro, che comprenderà l’ascolto del canto di specie nostrane ed esotiche.

L’evento è gratuito per i visitatori provvisti di biglietto del museo.
Posti limitati, prenotazione consigliata allo 055 265311.

Rispondi