Vai al contenuto

“CORPO CELESTE” di VIRGILIO SIENI per ESTATE FIORENTINA

"CORPO CELESTE" di VIRGILIO SIENI per ESTATE FIORENTINA "CORPO CELESTE" di VIRGILIO SIENI per ESTATE FIORENTINACORPO CELESTE è un progetto unico nel suo genere, ideato da Virgilio Sieni, che si terrà a Firenze nei giorni 10, 15, 26, 30 e 31 luglio 2024. Questo evento, parte dell’Estate Fiorentina, si focalizza sul corpo fragile e sulla cura della città, utilizzando luoghi sacri come palcoscenici per performance, lezioni, incontri e installazioni.

Virgilio Sieni e il Corpo Fragile

Virgilio Sieni è un coreografo di fama internazionale che ha sempre messo al centro della sua ricerca artistica il corpo umano in tutte le sue sfaccettature. Con CORPO CELESTE, Sieni esplora la fragilità del corpo come punto di partenza per creare relazioni di cura e consapevolezza. La fragilità, solitamente vista come una mancanza, diventa qui un’opportunità per l’incontro e la crescita collettiva.

I Luoghi del Sacro: Palcoscenici di Meditazione

I luoghi scelti per questo progetto – Sinagoga, Cenacolo di Andrea del Sarto, Basilica di San Lorenzo, Cenacolo di Ognissanti, Complesso Monumentale di Santa Croce – non sono solo spazi fisici, ma veri e propri luoghi di meditazione e creazione di nuove comunità. Qui, la danza e la riflessione si fondono per dare vita a pratiche di ascolto condivise e a una nuova geografia emozionale della città.

Il Calendario degli Eventi

Ogni serata di CORPO CELESTE si articola in quattro momenti performativi e un’installazione, creando un mosaico di esperienze uniche e irripetibili. Vediamo nel dettaglio il calendario degli eventi:

10 Luglio – Sinagoga di Firenze

  • 19:00: Lezione sul gesto condotta da Virgilio Sieni con musica dal vivo di Naomi Berrill.
  • 20:00: “La cosa in più” – Duetto sulla fragilità con Virgilio Sieni e Aspasia Tornivouca.
  • 20:30: Incontro con Emanuele Dattilo.
  • 21:30: Performance “Il mondo salvato dalle donne” con Irene Russolillo e musica di Naomi Berrill.
  • Installazione a cura di Acquifera Aps.

15 Luglio – Cenacolo di Andrea del Sarto

  • 19:00: Lezione sul gesto con Virgilio Sieni e musica di Pierpaolo Vacca.
  • 20:00: “La cosa in più” – Duetto con Virgilio Sieni e Camilla Bottino.
  • 20:30: Incontro con Alberto Vanolo.
  • 21:30: Performance “Il mondo salvato dalle donne” con Sara Sguotti e musica di Pierpaolo Vacca.
  • Installazione a cura di Acquifera Aps.

26 Luglio – Basilica di San Lorenzo

  • 19:00: Lezione sul gesto con Virgilio Sieni e musica di Daniele Roccato.
  • 20:00: “La cosa in più” – Duetto con Virgilio Sieni e Maruska Gonzini.
  • 20:30: Incontro con Andrea Staid.
  • 21:30: Performance “Il mondo salvato dalle donne” con Claudia Catarzi e musica di Daniele Roccato.
  • Installazione a cura di Acquifera Aps.

30 Luglio – Cenacolo di Ognissanti

  • 19:00: Lezione sul gesto con Virgilio Sieni e musica di Pierfrancesco Mucari.
  • 20:00: “La cosa in più” – Duetto con Virgilio Sieni e Keiko Araki.
  • 20:30: Incontro con Massimiliano Barioglio.
  • 21:30: Performance “Il mondo salvato dalle donne” con Claudia Caldarano e musica di Pierfrancesco Mucari.
  • Installazione a cura di Acquifera Aps.

31 Luglio – Complesso Monumentale di Santa Croce

  • 19:00: Lezione sul gesto con Virgilio Sieni e musica di Fabrizio Cammarata.
  • 20:00: “La cosa in più” – Duetto con Virgilio Sieni e Vera Lucherini.
  • 20:30: Incontro con Franco La Cecla.
  • 21:30: Performance “Il mondo salvato dalle donne” con Annamaria Ajmone e musica di Fabrizio Cammarata.
  • Installazione a cura di Acquifera Aps.

Lezioni sul Gesto

Ogni serata si apre con una Lezione sul gesto condotta da Virgilio Sieni, accompagnata da musica dal vivo. Queste lezioni sono aperte a tutti e riflettono sull’importanza dei movimenti primari, dimostrando come il corpo possa nutrirsi e vivere attraverso l’altro. Si tratta di un’opportunità per esplorare come le pratiche condivise possano restituire al corpo uno spazio di accoglienza e consapevolezza.

“La Cosa in Più”: Duetti sulla Fragilità

Il progetto CORPO CELESTE include una serie di performance intitolate “La cosa in più”, dove Virgilio Sieni danza insieme a persone con fragilità. Questi duetti mostrano come la fragilità possa diventare una risorsa, un’opportunità di incontro e crescita. Ogni esibizione è unica e celebra la bellezza della diversità umana.

Incontri e Riflessioni

Alle 20:30 di ogni serata, pensatori e studiosi, tra cui Emanuele Dattilo, Alberto Vanolo, Andrea Staid, Massimiliano Barioglio, Franco La Cecla, terranno incontri su temi legati alla cura, alla città e alla fragilità. Questi momenti di riflessione, in collaborazione con Libreria Todo Modo, offrono spunti per una comprensione più profonda delle tematiche trattate nel progetto.

Performance Site-Specific: “Il Mondo Salvato dalle Donne”

Le serate si concludono con la performance “Il mondo salvato dalle donne”, ideata da coreografe come Irene Russolillo, Sara Sguotti, Claudia Catarzi, Claudia Caldarano, Annamaria Ajmone e accompagnate da musicisti tra cui Naomi Berrill, Pierpaolo Vacca, Daniele Roccato, Pierfrancesco Mucari, Fabrizio Cammarata. Queste performance sono pensate per essere in perfetta sintonia con i luoghi sacri in cui si svolgono, creando un dialogo profondo tra corpo, suono e spazio.

Installazioni: Diari sull’Acqua

Ogni luogo ospita un’installazione a cura di Acquifera Aps, che esplora l’importanza dell’acqua come fonte di benessere fisico, culturale e spirituale. Queste installazioni raccontano esperienze di tutela dell’acqua in Camerun, Kenya, Bolivia e Italia, sottolineando come un uso rispettoso e condiviso di questa risorsa possa migliorare le condizioni di vita e l’ambiente circostante.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend