fbpx

La musica tra Italia e Francia per Tito Schipa Music Factory alla Villa Comunale di Lecce

La musica tra Italia e Francia per Tito Schipa Music Factory alla Villa Comunale di LecceFino al 21 settembre nella Villa Comunale di Lecce proseguono le rassegne “I Concerti del Conservatorio” e “Tito Schipa Music Factory“, organizzate dal Conservatorio di Musica “Tito Schipa” di Lecce, all’interno di Lecceinscena, cartellone estivo del Comune di Lecce, grazie al finanziamento della Regione Puglia (Legge Regionale 29 dicembre 2017 n. 67, art. 43, comma 3 “Norme in favore dell’Alta Formazione Artistica e Musicale”).

Per “Tito Schipa Music Factory
, rassegna interamente curata dagli studenti e dalle studentesse del Conservatorio, martedì 31 agosto (ore 21  – ingresso gratuito con Green Pass e prenotazione obbligatoria nel circuito Eventbrite.it) appuntamento con  “La musica tra Italia e Francia“, due set con Arianna Picci al flauto e Tommaso Reho al pianoforte e con Sara Caliandro al clarinetto e Diletta Marti al pianoforte. Il rapporto tra la cultura musicale italiana e quella francese è singolare: prima acerrimi nemici poi alleati. Mentre in tutta l’Europa si affermava il credo romantico-musicale, tra il XIX e XX secolo, i compositori italiani e francesi non potevano, per varie ragioni, riconoscersi in essi, così diedero vita ad flusso culturale che attraversava le Alpi mettendo in comune abilità e sensibilità proprie della storia, cultura e identità nazionale. Il concerto si propone di rievocare la Francia e l’Italia di quel periodo, attraverso una selezione di brani che vedono come protagonisti il flauto, il clarinetto e il pianoforte. La serata si apre con la Sonata per flauto e pianoforte di Francis Poulenc, compositore vissuto a Parigi nei primi anni del novecento, prosegue con la Fantasia di F. Borne, sempre per flauto e pianoforte, sull’opera Carmen del francese Georges Bizet e infine la Suite di Benjamin Godar concluderà la prima parte del concerto. Nella seconda parte il programma è tutto italiano, incentrato sull’emblema della nostra cultura: l’opera. Due fantasie per clarinetto e pianoforte sui temi delle opere verdiane, Traviata e Rigoletto, rispettivamente composte da Donato Lovreglio e Luigi Bassi. Altro tema sarà la musica popolare, due brani di Ernesto Cavallini, virtuoso del clarinetto: Adagio e Tarantella e Serenata, che concludono il viaggio italo-francese all’indietro nel tempo.

Tito Schipa Music Factory proseguirà con “Di tutto un pop“, che si propone di rappresentare la trasversalità e il potere universale della musica intesa come un linguaggio, capace di abbracciare le diversità storico-culturali dei popoli (2 settembre) e con “Il mondo dell’Opera“, un percorso ispirato alla rievocazione e al risveglio dei sogni più surreali, fatati e magici, nelle note del repertorio operistico, da camera e per pianoforte solo (9 settembre). “I Concerti del Conservatorio – Summer Edition” ospiterà “Tito Nesciu. Da Lecce al mondo” (18 settembre) e “Le strade del Jazz” (21 settembre).

Il Conservatorio di musica “Tito Schipa” di Lecce nasce come Liceo Musicale Salentino con Statuto approvato con decreto del Prefetto di Lecce n. 24494 del 21 novembre 1933. Con R.D. 12 ottobre 1939 n. 1993 (pubblicato sulla G.U. n. 11 del 15/01/1940) il Liceo Musicale Salentino è pareggiato ai Conservatori di musica con decorrenza dal 16 ottobre 1939. Con legge 8 agosto 1977 n. 663 (pubblicata sul S.O. alla Gazzetta Ufficiale n. 241 del 05/09/1977) il Liceo Musicale Pareggiato “T.Schipa” è trasformato in Conservatorio di musica statale con decorrenza dal 1 ottobre 1970. In applicazione dell’art. 1 quinquies del decreto legge 31 gennaio 2005 n. 7, convertito con modificazioni, nella legge 31 marzo 2005 n. 43, l’Istituto Musicale Pareggiato di Ceglie Messapica (BR), gestito dal Comune di Ceglie Messapica, viene accorpato, in qualità di Sezione staccata, al Conservatorio di musica “Tito Schipa” di Lecce con decorrenza dall’a.a. 2005/2006. Il Conservatorio Tito Schipa di Lecce è uno dei principali istituti musicali del Sud Italia: 1000 studenti e 130 insegnanti impegnati in tutte le tipologie della prassi e della teoria musicale. Direttore del Conservatorio è il M° Giuseppe Spedicati, Presidente l’on. dott. Biagio Marzo. Il Conservatorio di Lecce è intitolato a Tito Schipa, il celebre tenore di grazia che finanziò la fondazione dell’Istituto negli anni Trenta del secolo scorso. Il Conservatorio, per valorizzare i vari aspetti della tradizione vocale, organizza corsi specialistici per cantanti d’opera, per interpreti del repertorio rinascimentale e barocco, del canto moderno e jazz. Il Conservatorio annovera quattro orchestre: l’Orchestra Sinfonica l’Orchestra di Fiati, la Jazz Band e un’Orchestra Sinfonica Giovanile, e vari ensemble vocali di musica antica e moderna e un coro di voci bianche. Cultura barocca e tradizione bandistica caratterizzano il Salento e il Conservatorio cerca di potenziare e coltivare, con le sue risorse formative, queste importanti realtà. L’Orchestra di Fiati, è una delle punte d’eccellenza della formazione e della produzione musicale e discografica, come pure i gruppi di musica antica e classica, che si producono in vari festivals in Italia e all’estero. L’offerta formativa comprende trentadue indirizzi, per il percorso Accademico di Primo e di Secondo Livello. Sono anche attivi Corsi di Formazione Pre-accademica e Corsi Propedeutici AFAM. Particolarmente innovativo è il corso di studi della Musica Elettronica. Molto attivo è il Progetto Erasmus con cui il Conservatorio si relaziona con numerosi paesi europei.  Il Conservatorio dispone di una Biblioteca di 11.000 testi tra cui 500 manoscritti. L’Istituto ha una sezione staccata a Ceglie Messapica e, così il Conservatorio è una “rete” del far musica, profondamente radicata nella Regione. I Festival e le rassegne del Conservatorio sono al centro della vita artistica e sociale di una Regione, la Puglia, che ha fatto della promozione culturale e dell’accoglienza il suo impegno elettivo.

 
 Inizio concerti ore 21. Ingresso gratuito e consentito solo ai possessori del Green Pass nel rispetto delle attuali norme anticovid19. Posti limitati con prenotazione obbligatoria nel circuito Eventbrite.it.


Conservatorio di Musica Tito Schipa
via Vincenzo Ciardo – Lecce
Info 0832344267 – www.conservatoriolecce.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiornamenti di PuntoZip Vuoi ricevere gli aggiornamenti di PuntoZip in tempo reale? No Sì, certo!
Send this to a friend