Vai al contenuto

Oggi in tv torna l’appuntamento con “Casa Italia”

Il G7 , la pace e le prospettive dell’intelligenza artificiale

Oggi in tv torna l’appuntamento con "Casa Italia"

Dal via ai lavori del G7 a guida italiana alla situazione in Medio Oriente e Ucraina, questi alcuni dei temi trattati nella puntata di Casa Italia in onda il 13 giugno su Rai Italia, RaiPlay e Rai2 in terza serata.
In apertura il collegamento con Annalisa Gaudenzi dal Media Center della Sala Stampa, allestito a Bari, per seguire i primi momenti del vertice G7 a Borgo Egnazia.
La parola poi agli ultimi aggiornamenti dalla situazione di guerra in Medio Oriente e Ucraina: le dimissioni del Ministro israeliano Gantz contro la linea politica di Netanyahu che sente il peso dell’incessante lavoro diplomatico degli Stati Uniti, ancora cinque ostaggi americani nelle mani dei palestinesi e la speranza di un accordo di pace che sembra sfumare. Hamas chiede modifiche al piano statunitense, approvato dal Consiglio di Sicurezza, per una tregua sulla Striscia. Speranze perdute o progressi nella complessa trattativa di pace? Sul fronte ucraino c’è attesa per l’arrivo di Zelensky al G7 che ha presenziato in Svizzera alla Conferenza sulla ricostruzione dell’Ucraina. Dal Ministro degli Esteri Antonio Tajani l’annuncio di un pacchetto di aiuti da 140 milioni di euro da parte dell’Italia per interventi su infrastrutture e salute tra gli altri e 45 milioni per la ricostruzione di Odessa. Quanto ancora può durare il conflitto? Roberta Ammendola, dagli studi di Saxa Rubra, farà il punto con i corrispondenti Giovan Battista Brunori e Caterina Doglio, rispettivamente dalle sedi di Gerusalemme e Mosca, Monica Ricci Sargentini, giornalista del Corriere della Sera e Stefano Graziosi, giornalista de La Verità.
Si tornerà a parlare di G7 con uno dei temi caldi del dibattito, lo sviluppo della IA, l’ intelligenza artificiale: quale il suo valore geopolitico per le nazioni e quali le possibili regole di applicazione?
Un appuntamento assolutamente da non perdere.

Autore

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend