fbpx

Pappano, sul podio dell’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia, prosegue l’integrale delle sinfonie di Beethoven con la Sinfonia n. 2 e la n. 6 “Pastorale”

Pappano, sul podio dell’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia, prosegue l’integrale delle sinfonie di Beethoven con la Sinfonia n. 2 e la n. 6 “Pastorale”   Continua il ciclo dedicato alle sinfonie di Beethoven eseguite dall’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e dirette da Antonio Pappano. Giovedì 16 luglio (Auditorium Parco della Musica, Cavea ore 21), il direttore musicale dell’Accademia sale sul podio dell’Orchestra per dirige la Sinfonia n.2 e la Sinfonia n. 6 ‘Pastorale’.

Completata nell’estate del 1802, a dispetto dell’energia e della serenità che la pervade, la Sinfonia n. 2 fu scritta in uno dei momenti più tragici della vita di Beethoven, quando la sordità era ormai una condizione ineluttabile che sembrava dovesse incidere negativamente anche sulla sua carriera concertistica. Nonostante questa sia un’opera appartenente agli anni ancora giovanili, in essa Beethoven prosegue con fermezza il processo di allontanamento dai canoni settecenteschi, con spunti melodici e ritmici, innovazioni timbriche e armoniche fuori dagli abituali canoni di ascolto del pubblico del tempo. Il secondo tempo del concerto sarà pervaso dal magnetismo della Sinfonia Pastorale, abbozzata a grandi linee negli stessi anni in cui Beethoven lavorava alla Quinta Sinfonia della quale rappresenta l’antitesi, in un omaggio alla Natura, amata in quanto ristoro delle afflizioni dell’animo. L’osservazione dell’universo suggerisce a Beethoven una meraviglia e un rapimento che il compositore cerca di tradurre in musica. Il mormorio dei ruscelli, così come il verso degli animali vengono riprodotti per esprimere poeticamente le sensazioni che l’osservazione e il loro ascolto provoca nell’uomo e non ‘descritti’ come accadeva in autori settecenteschi come Vivaldi o Haydn.

16 luglio 2020Cavea, ore 21 Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia Antonio Pappano direttore Beethoven, Sinfonia n. 2 e n. 6 “Pastorale”

Biglietti da 20 a 30 euro

Giovani under30 € 10

l gentile pubblico è invitato ad acquistare i biglietti online, sul sito www.ticketone.it e, se impossibilitati, al botteghino dell’Auditorium.

Il botteghino non può stampare o ristampare biglietti acquistati online. In assenza del biglietto non sarà quindi possibile l’accesso né la ristampa.

L’accesso alla Cavea è consentito solamente alle persone provviste di mascherina. All’ingresso sarà obbligatorio sottoporsi alla misurazione della temperatura corporea.

Non sarà consentito l’accesso a persone a cui è stata riscontrata una temperatura maggiore di 37,5°C.

Si raccomanda di arrivare con un congruo anticipo rispetto all’orario di inizio dello spettacolo. I posti sono nominativi e numerati. Le persone congiunte, al momento dell’ingresso, dovranno produrre un’autocertificazione utile a dichiarare il loro stato di conviventi.

I posti contigui per congiunti saranno venduti solo al botteghino dell’Auditorium oppure scrivendo a [email protected]

L’attuale allestimento delle tribune non prevede seggiolini, i posti (numerati) sono indicati da segnaposti collocati sulle gradinate.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *