fbpx

PASSIO CHRISTI  - Lo spettacolo di Michele Placido rimane online sul Canale Youtube Teatro Comunale di FerraraProroga a grande richiesta della visione online di Passio Christi. Lo spettacolo teatrale con contaminazioni cinematografiche, nato da un’idea di Michele Placido e prodotto dalla Fondazione Teatro Comunale di Ferrara, rimarrà ancora visibile sul canale Youtube del Teatro Comunale di Ferrara.

 

Lo spettacolo Passio Christi, ispirato ai versi de “La Passione. Via Crucis al Colosseo” di Mario Luzi, già visibile sul canale Youtube del Teatro Comunale di Ferrara dal 2 aprile scorso, ha realizzato più di 9.600 visualizzazioni. Crescono anche i numeri dei nuovi iscritti alla piattaforma Youtube con la quale il teatro ferrarese, da dicembre 2020 (con Ludwig van Beethoven. 5 cose da sapere della sua musica di e con Alessandro Baricco), ha trasmesso proprie produzioni in streaming, offrendole gratuitamente alla collettività durante la pandemia. Prima Durante la trasmissione di Passio Christi sono stati 570 i nuovi iscritti che hanno deciso di seguire la pagina video del teatro, per un totale attuale di 3380 iscritti.

Passio Christi racconta, tra cinema e teatro, la Passione di Cristo prendendo ispirazione dai versi del poeta Mario Luzi, ma parla anche dei tempi che il mondo del teatro e della cultura stanno vivendo. Al testo del grande poeta toscano si legano “Maria alla croce” di Dario Fo e Franca Rame, alcuni Salmi della Bibbia e lo Stabat Mater, nella traduzione in dialetto trentino di Daniela Scarlatti. Oltre a Michele Placido e Moni Ovadia, gli interpreti sono Sara Alzetta, Daniela Scarlatti e Vito Lopriore nel ruolo di Cristo. La creazione video è di Michele Placido e Toni Trupia.

 

Il teatro sarà ripreso anche in alcuni scorci solitamente non visibili, come il sottopalco, o la suggestiva sala degli Argani. Il Teatro Comunale ‘Claudio Abbado’ e alcuni luoghi simbolo della città di Ferrara – come il Cimitero Ebraico o la chiesetta di San Giuliano – sono i co-protagonisti dello spettacolo, che resterà come un segno di speranza per il difficile momento che stiamo attraversando. Coinvolti da Placido anche il Coro Accademia dello Spirito Santo diretto da Francesco Pinamonti, Antonio Aiello, primo violino dell’Orchestra Città di Ferrara, e il cantautore Giovanni Caccamo, oltre ad alcuni allievi della Scuola d’Arte Cinematografica Florestano Vancini.

Share.

Leave A Reply

Aggiornamenti di PuntoZip Vuoi ricevere gli aggiornamenti di PuntoZip in tempo reale? No Sì, certo!
Send this to a friend