Rete 4 – A “QUARTA REPUBBLICA” Nicola Porro intervista Giorgia Meloni – Tra i temi: le misure contro i contagi, un’inchiesta sulle fonti alternative di energia e un’intervista a Francesco Mutti

Rete 4 - A "QUARTA REPUBBLICA" Nicola Porro intervista Giorgia Meloni - Tra i temi: le misure contro i contagi, un'inchiesta sulle fonti alternative di energia e un'intervista a Francesco Mutti Lunedì 22 novembre, a “Quarta Repubblica”, il talk show dedicato all’attualità politica ed economica, in onda su Retequattro in prima serata, Nicola Porro intervista la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.

Al centro della puntata, con documenti, servizi e dibattito in studio, i provvedimenti al vaglio di Palazzo Chigi per fermare i contagi da Covid-19, l’aumento dei prezzi di beni di largo consumo come il caffè e l’acciaio, la vicenda dell’americano che a gennaio sarebbe entrato nel carcere di Salerno per interrogare senza autorizzazione un detenuto accusato di essere un hacker e la polemica sul premio in busta paga per i netturbini di Roma che non faranno assenze.

Spazio anche a reportage dalla Croazia che, al contrario dell’Italia, usa le riserve di gas naturale sul fondo dell’Adriatico garantendo forti risparmi in bolletta ai suoi abitanti e un’inchiesta sulle fonti alternative di energia, partendo dalle zone della Puglia con alta concentrazione di pale eoliche e di pannelli solari.

Il “faccia a faccia” di questa settimana sarà con l’imprenditore Francesco Mutti, presidente di Centromarca.

Tra gli ospiti di Nicola Porro anche: il magistrato Adolfo Sabella, la deputata di Forza Italia Matilde Siracusano, l’esperta di lavoro autonomo Emiliana Alessandrucci, il direttore generale e vicepresidente di Alis (Associazione logistica dell’intermodalità sostenibile) Marcello Di CaterinaAlessandro SallustiPiero SansonettiDaniele CapezzoneFabio DragoniHoara Borselli e suor Monia Anna Alfieri.

Come ogni settimana, non mancheranno gli interventi di Gene Gnocchi e di Vittorio Sgarbi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*