fbpx

Stasera in TV: Italiani. Maria Montessori

Maria Montessori

Un ritratto inedito di Maria Montessori, che ne ripercorre la vita e gli studi scientifici che la portarono a elaborare il “metodo Montessori”. Lo propone il documentario di Simona Fasulo per la regia di Nicoletta Nesler, in onda mercoledì 2 febbraio alle 21.10 su Rai Storia per il ciclo “Italiani”. Donna emancipata, colta e intellettualmente aperta, determinata a diventare “medico”, combatte e si fa valere nonostante la mentalità dell’epoca. Fiera della propria indipendenza, viaggia in tutto il mondo per diffondere, non senza problemi e traversie, il proprio metodo educativo.
Nel 1907 apre a Roma la prima Casa dei bambini in via dei Marsi a San Lorenzo, anche con il contributo di esponenti della nobiltà italiana che la sostenevano. Nel 1933 pubblica Educazione alla pace.
Muore nel 1952, a 82 anni, in procinto di partire per il Ghana dove era stata chiamata per portare anche lì la sua visione modernissima della scuola.
A parlare di Maria Montessori, il matematico Benedetto Scoppola, presidente dell’Opera Nazionale Montessori, la professoressa Paola Trabalzini della LUMSA, la professoressa Valeria Paola Babini, autrice di Una donna nuova. Il femminismo scientifico di Maria Montessori, la preside Furlani e la maestra Daniela Dabbene del VII Circolo Didattico Montessori in via dei Marsi a Roma, la prima scuola fondata dalla Montessori nel 1907, e Cristina De Stefano, autrice dell’ultima biografia della pedagogista, “Il bambino è il maestro”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Send this to a friend