fbpx

Stasera in TV: L’impero della Regina Vittoria: la spartizione dell’Africa

Stasera in TV: L'impero della Regina Vittoria: la spartizione dell'AfricaL’Africa: il continente che segna la massima espansione dell’Impero Britannico, ma che è anche l’inizio del suo declino

. Lo racconta l’ultimo capitolo della serie dedicata alla storia del Regno vittoriano in onda in prima visione giovedì 5 dicembre alle 21.10 su Rai Storia per il ciclo “a.C.d.C.”, con l’introduzione del professor Alessandro Barbero.

La ricostruzione ruota attorno a due personaggi che rappresentano i due poli di questa epopea lunga un secolo: il generale idealista Charles Gordon e l’avido colonialista Cecil Rhodes. Dall’assedio di Karthoum, tra il 1884 e il 1885, che si conclude con la morte del Generale Gordon, si passa all’espansione britannica nell’Africa Australe che, attraverso la condotta cinica di avventurieri come Rhodes, getterà le basi delle sanguinose guerre contro i boeri e successivamente del lungo regime dell’Apartheid.

Le teorie razziste che enunciavano la superiorità bianca e inglese sui popoli nativi, unite alla brama di potere e ricchezze dopo la scoperta di giacimenti di diamanti e oro, condurranno l’Impero vittoriano al declino.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *