Un’occasione straordinaria per vedere il nuovo spettacolo di Paolo Rossi

Martedì 9 aprile alle ore 20.30 presso Area Metropolis 2.0, Fondazione Cineteca Italiana, in collaborazione con Teatro Menotti e Comune di Paderno Dugnano, propone uno speciale appuntamento teatrale con la prova aperta dello spettacolo Il re anarchico e i fuorilegge di Versailles, scritto, diretto e interpretato dallo straordinario Paolo Rossi, il più imprevedibile e incisivo degli attori comici italiani, qui presente non solo nella veste di autore, ma anche di regista e interprete.

Dopo svariate date nei maggiori teatri italiani, è pronto a tornare in scena lo spettacolo dell’ultima tappa del lungo viaggio attorno al pianeta Molière. Paolo Rossi dirige una straordinaria compagnia di attori e musicisti e grazie ad un’improvvisazione rigorosa, rende lo spettacolo nuovo ogni sera. Il re anarchico e i fuorilegge di Versailles è il racconto di un sogno, è un varietà onirico fatto di numeri e diversi livelli di espressioni artistiche, dalla prosa alla musica. Ancora una volta si incrociano le visioni del tempo presente con la storia del conflitto tra il potere e i fuorilegge, intesi come coloro che vivono ai margini della strada e non hanno voce, in bilico tra la scena e la vita, tra il teatro e il potere. Uno spettacolo di teatro, sogno, speranza, parola, musica e… risate.

La prova aperta al pubblico in programma martedì 9 aprile presso Area Metropolis 2.0 è proposta allo speciale prezzo di ingresso di € 10 (ridotto con Cinetessera € 5).

L’ appuntamento teatrale fa parte della stagione teatrale padernese DOGVILLE, realizzata da Fondazione Cineteca Italiana e Teatro Menotti Milano grazie al contributo di Fondazione Cariplo – Bando Cultura Sostenibile.

Rispondi