A Torino, cinque concerti in tre giorni

Cinque concerti in tre giorni per una panoramica sui musicisti più innovativi della nuova generazione: “AU/TO” è la speciale rassegna organizzata dall’etichetta Auand Records a Torino dal 9 all’11 maggio, arricchita anche da brevi eventi collaterali.

In quasi vent’anni di attività Auand ha guadagnato la reputazione di punto di riferimento nel campo della sperimentazione musicale e del jazz contemporaneo, mettendo in luce tanti talenti nascosti della scena italiana e non solo. Una parte della cosiddetta Auand Family arriva nel capoluogo piemontese per questo evento con progetti nuovi o in anteprima. Il nome più atteso è sicuramente quello del chitarrista Francesco Diodati e dei suoi Yellow Squeeds (il 10 maggio alle 22:00 a Piazza Dei Mestieri). Il secondo album della formazione, “Never The Same”, uscito all’inizio del 2019, è stato celebrato dalla critica come una delle release più interessanti dell’anno per la sua imprevedibilità e raffinatezza, disco del mese sia per una rivista storica come Musica Jazz sia per l’americana Stereophile. Accanto a Diodati, la consolidata band che lo accompagna: Francesco Lento alla tromba, Enrico Zanisi al piano, Glauco Benedetti alla tuba ed Enrico Morello alla batteria.

Ad aprire la rassegna sarà però il sassofonista Massimiliano Milesi con il suo ultimo progetto “Oofth” (il 9 maggio al Mad Dog Social Club alle 21:30), un lavoro che gioca con i temi e i suoni della fantascienza realizzato con Emanuele Maniscalco (batteria e tastiere) e Giacomo Papetti al basso.

“AU/TO” si chiude con una intensa full immersion che coinvolgerà l’intera giornata di sabato 11 maggio. Si parte alle 14:00 con il Jazz Brunch all’Off-Topic che vedrà sul palco EDNA (Nicola Meloni alle tastiere, Stefano Risso al contrabbasso e Mattia Barbieri alla batteria) con la loro minuziosa ricerca su poliritmie e timbri insoliti, come dimostrato nel loro album “Born To Be Why”.

La serata prosegue con l’anteprima nazionale di PRANK, che coinvolge Enrico Degani alla chitarra, Federico Marchesano al basso e Dario Bruna alla batteria nel concerto in programma alle 21:00 al Café Des Arts. E il gran finale spetta a un artista che ormai da anni milita tra le file di Auand: il chitarrista Gabrio Baldacci in una performance in solo al Circolo Arci Sud alle 23:00 che si preannuncia come un’esplosione di suoni elettrici e improvvisazione.

A completare il programma, oltre alla lista di concerti, tre appuntamenti per conoscere meglio Auand: prima con il suo fondatore, Marco Valente, che racconterà la storia dell’etichetta giovedì 9 maggio alle 18:00 nella piccola sala di Slow Mood Dischi (in Via Vincenzo Monti 13/O) durante l’incontro “AUAND & TORINO: un rapporto lungo oltre 10 anni”, in conversazione con il contrabbassista piemontese Stefano Risso. Ancora Valente, questa volta in compagnia di uno dei musicisti più stimati del jazz italiano, Andrea Ayassot, all’interno di Pianeta Musica Mercatino (in via Giorgio Bidone 22/C) per la presentazione del Real Book targato Auand: una collezione di 40 partiture disponibili gratuitamente e scelte tra i migliori brani originali prodotti e incisi nei dischi Auand in questi anni. E ancora, sabato 11 maggio alle 13:00 all’Off-Topic, poco prima del Jazz Brunch, con la proiezione di “What is Auand Days?”, il documentario di 32 minuti che ripercorre la residenza artistica organizzata dall’etichetta nella primavera del 2017 a Bisceglie, in Puglia, vero quartier generale di Auand.

Tutti gli eventi sono gratuiti. Per l’evento di Francesco Diodati & Yellow Squeeds del 10 maggio a Piazza dei Mestieri è necessaria la prenotazione (gratuita) via email a [email protected]

AU/TO è organizzato da Auand Records di Marco Valente con la collaborazione di The Mad Dog Social Club, Piazza Dei Mestieri, Off-Topic, Café Des Arts, Circolo Arci Sud, Slow Mood Dischi e Pianeta Musica Mercatino.

Informazioni al 347 6107026.

In allegato, due immagini di Francesco Diodati & Yellow Squeeds. I crediti fotografici sono inclusi nel nome delle foto.

Di seguito, il programma.


PROGRAMMA

AU/TO  | 9-11 MAGGIO  | TORINO

Giovedì 9  maggio | 18:00 | Slow Mood Dischi

TALK | AUAND & TORINO: un rapporto lungo oltre 10 anni

Con Stefano Risso e Marco Valente

Giovedì 9 maggio | 21:30 | Mad Dog Social Club

LIVE | Massimiliano Milesi | Oofth

Venerdì 10 maggio | 18:00 | Pianeta Musica Mercatino

TALK | The Auand Real Book | 40 composizioni distribuite gratuitamente

Presentazione libro | Con Andrea Ayassot e Marco Valente

Venerdì 10 maggio | 22:00 | Piazza dei Mestieri

LIVE | Francesco Diodati & Yellow Squeeds*

* Prenotazione obbligatoria a [email protected]

Sabato 11 maggio | 13:00 | Off-Topic

MOVIE | What is Auand Days?

Proiezione documentario (32 minuti)

Sabato 11 maggio | 14:00 | Off-Topic

LIVE | EDNA | Jazz Brunch

Sabato 11 maggio | 21:00 | Café Des Arts

LIVE | PRANK

Sabato 11 maggio | 23:00 | Circolo Arci Sud

LIVE | Gabrio Baldacci | Solo


 

Rispondi