Oggi in TV: A “Buongiorno Benessere” la voce, il cuore e il cervello. La relazione tra musica e salute

La relazione tra musica e salute

Gli aggiornamenti sulla pandemia – a cura del professor Matteo Bassetti, direttore della Clinica di malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova, e del dottor Carlo Gargiulo, medico di famiglia – aprono ancora una volta “Buongiorno Benessere”, in onda sabato 5 febbraio alle 10.20 su Rai1. Ma, nella settimana di Sanremo, il resto del programma è dedicato alla relazione che intercorre tra la musica e il benessere mentale, tra il canto e gli organi più coinvolti nell’esercizio canoro.
Si parte dalla gola (sede delle corde vocali), dai polmoni (ai quali spetta il compito di presiedere e determinare la nostra capacità aerobica) e dall’orecchio che non solo determina l’intonazione della nostra voce, ma è esposto all’intensità sonora. Ne parlano, ospiti di Vira Carbone, il professor Giuseppe Spriano, responsabile UO Otorinolaringoiatria all’Ospedale Humanitas di Milano; il professor Andrea Marzetti, direttore Otorinolaringoiatria all’Ospedale Spaziani di Frosinone e il professor Giovanni Galluccio, direttore del reparto di Broncopneumologia all’Ospedale San Camillo – Forlanini di Roma.  A seguire, il professor Valerio Rossi Albertini aiuta a capire, grazie a un esperimento pratico, come usare al meglio la voce, non solo nel canto, ma nella vita di tutti i giorni, evitando sovraffaticamenti e stress.
Il professor Antonio Rebuzzi, direttore di cardiologia all’ospedale Gemelli di Roma, spiega, invece, i benefici della musica per l’attività cardiaca. Benefici che interessano anche il cervello. Il professor Salvo Noè, psicoterapeuta, dimostrerà quanto la saggezza popolare – vedi il detto “canta che ti passa” -trovi riscontro nella scienza medica. Lo speciale Salute a suon di musica continua con un collegamento da Sanremo, da dove Samuel Peron descrive l’attività fisica che hanno fatto i cantanti e i vip in questa settimana di Festival per tenersi in forma.
Infine, anche la tavola diventa un presidio di salute per la gola con lo chef Alessandro Circiello che spiega quali alimenti aiutano a mantenere in efficienza gola e voce.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*