Stasera in TV: Leonardo, l’ossessione di un sorriso. I segreti di Monna Lisa

Anno 1503: Leonardo da Vinci torna a Firenze. Non lavora più per il Duca di Milano e non ha ancora commissioni importanti.Stasera in TV: Leonardo, l'ossessione di un sorriso. I segreti di Monna Lisa

Su suggerimento dell’amico Niccolò Machiavelli, accetta di dipingere il ritratto della moglie di un mercante. Quando l’artista incontra Madonna Lisa, una splendida giovane fiorentina, ne ha un’impressione così forte che dipinge non una, ma due versioni del suo ritratto.

La seconda versione, a tutt’oggi oggetto di studio, verrà scoperta solo nel 2012, in un caveau svizzero.

Comincia così, tra ricostruzioni e ipotesi scientifiche, la storia raccontata dal documentario “Leonardo, l’ossessione di un sorriso”, in onda stasera alle 19.30 su Rai5.

Il mistero della Gioconda affascina ormai da cinquecento anni. Esperti, scienziati, storici e scrittori hanno cercato per secoli di spiegare i segreti dietro questo quadro considerato il ritratto più famoso del mondo, analizzandone soggetto, tecnica e meraviglia.

Nel filmato i maggiori specialisti del maestro fiorentino offrono nuove ipotesi e punti di vista sull’opera di uno dei più grandi geni italiani dell’Occidente.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *