Stasera in TV: “L’uomo che fotografava le donne”, la storia di Erwin Blumenfeld

Uno dei più grandi fotografi del ‘900, sopravvissuto a due guerre mondiali, alla fuga e alle deportazioni nei campi di sterminio.

È Erwin Blumenfeld, protagonista del documentario “L’uomo che fotografava le donne”, in onda stasera alle 21.25 su Rai5.  Uno dei fotografi di moda più pagati al mondo, Blumenfend ha esercitato un’influenza chiave sullo sviluppo della fotografia come forma d’arte. e il film ne svela la vita attraverso i suoi lavori: meravigliose fotografie, film di moda, home-movie e autoritratti, che rivelano un uomo ossessionato dalla ricerca di donne bellissime, ma anche dalle infinite possibilità della fotografia.

Grazie all’ampio archivio di Blumenfeld – dalle sue innovative opere giovanili alle sue iconiche copertine di Vogue – e al contributo di fotografi come Rankin, Nick Knight, Sølve Sundsbø e della supermodella ultraottantenne Carmen Dell’Orefice, viene ripercorsa la storia di uno degli artisti fotografici più originali del 20° secolo.

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi