Al via la stagione concertistica dalla Società Filarmonica Ascolana con il flautista Fulvio Ferrara

Al via la stagione concertistica dalla Società Filarmonica Ascolana con il flautista Fulvio FerraraPrende il via giovedì 27 febbraio ad Ascoli Piceno presso il Ridotto del Teatro Ventidio Basso (ore 21) con il flautista Fulvio Ferrara la Stagione Concertistica dalla Società Filarmonica Ascolana, parte della rassegna Ascoli Musiche, cartellone promosso dal Comune di Ascoli Piceno con l’AMAT, con il contributo di Regione MarcheMiBACT e il sostegno di BIM Tronto.

Fulvio Ferrara, giovanissimo vincitore del Premio Nazionale “Angelo Persichilli” 2018, è in concerto ad Ascoli Piceno con Manuela Marcone al pianoforte, in un programma con alcuni capisaldi del repertorio flautistico, come la Fantasia op.79 di Fauré e le Tre Romanze op.94 di Schumann, unitamente a proposte di più rara esecuzione ma di grande fascino, come la Sonata op.42 di Julius Rietz e la Suite de trois morceaux di Benjamin Godard.

Anche per quest’anno l’attività della Filarmonica Ascolana si caratterizza per l’attenzione rivolta ai giovani talenti che si stanno affermando nel panorama musicale nazionale, che si affianca a proposte di grande spessore artistico, con prestigiosi solisti e direttori d’orchestra ospiti della FORM – Orchestra Filarmonica Marchigiana e l’Orchestra Sinfonica Abruzzese, le due prestigiose Istituzioni Concertistico Orchestrali che da anni ormai sono partner artistici della storica associazione musicale ascolana. Sono cinque gli appuntamenti proposti dalla Società Filarmonica, tre cameristici e due sinfonici, che si articoleranno tra febbraio e aprile.

Gli altri appuntamenti della stagione sono previsti per il 5 marzo con il concerto da camera Percorsi musicali del XIX secolo (musiche di SchönbergSkalkottasBartók, Rzewski, Prokof’ev), il 12 marzo con l’Orchestra Filarmonica Marchigiana (Mahler), il 5 aprile con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese (Beethoven) e il 30 aprile con il duo Andrea Gialluca al clarinetto e Silvia Di Domenico al pianoforte.

 

Informazioni e prevendita: biglietteria del teatro 0736 298770, www.ilteatroventidiobasso.it, AMAT 071 2072439, www.amatmarche.net.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *