Il film “SPACCAPIETRE” dei gemelli Gianluca e Massimiliano De Serio alla 77^ Mostra del Cinema di Venezia

Il film “SPACCAPIETRE” dei gemelli Gianluca e Massimiliano De Serio alla 77^ Mostra del Cinema di VeneziaAnche quest’anno Regione Puglia e Apulia Film Commission saranno presenti a Venezia alla 77^ Mostra del Cinema con il film “Spaccapietre” diretto da Gianluca e Massimiliano De Serio. Il film sarà in concorso alle “Giornate degli Autori”, sezione indipendente della Mostra del Cinema di Venezia 2020, in programma da mercoledì 2 settembre a sabato 12 settembre.

Protagonista della vicenda è l’attore Salvatore Esposito, noto per il ruolo di Gennaro “Genny” Savastano nella serie televisiva “Gomorra”, insieme con Samuele CarrinoLicia LaneraAntonella CaroneGiuseppe Loconsole e Vito Signorile. Antonella Carone

Il film racconta la vicenda di Giuseppe sconvolto dall’improvvisa morte sul lavoro della moglie Angela, il quale promette a suo figlio Antò che un giorno gli restituirà sua madre. Partendo da questa promessa surreale, inizia il lungo viaggio di Giuseppe e Antò che ripercorrono insieme le strade e i luoghi dove Angela lavorava come bracciante a chiamata giornaliera. I due entrano così in contatto con un microcosmo violento e senza regole, dove Giuseppe sarà chiamato a fare scelte impreviste e molto dure pur di mantenere la parola data.

Girato in Puglia per 5 settimane tra Bari, Spinazzola (BAT) e Pulsano (Taranto), il film è prodotto da Alessandro Borrelli per La Sarraz Pictures con Rai Cinema, in coproduzione con la francese Shellac Sud, con il contributo del MiBAC. “Spaccapietre” è stato realizzato con il contributo di Apulia Film Fund della Regione Puglia (210.758 euro) a valere su risorse del POR Puglia 2014/2020 e con il sostegno di Apulia Film Commission.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Send this to a friend