fbpx

L’astronauta Luca Parmitano chiude la XVIII edizione di BergamoScienza

L'astronauta Luca Parmitano chiude la XVIII edizione di BergamoScienzaCosa fanno i batteri nello spazio?

 

La serata conclusiva della XVIII edizione di BergamoScienza, che quest’anno si è tenuto tutto in digitale (www.bergamoscienza.it), vedrà ospite l’astronauta Luca Parmitano, primo astronauta italiano ad aver assunto il comando della Stazione Spaziale Internazionale, rientrato da poco con successo dalla missione Beyond.

Domenica 18 ottobre alle 21, Parmitano si collegherà con Ilaria Zilioli dell’ESA, con l’astrofisico Luca Perri e con il divulgatore scientifico Adrian Fartade per approfondire le ricerche che si svolgono sulla Stazione Spaziale. Andare nello spazio significa trasportarvi anche numerose forme di vita microscopiche, alcune potenzialmente pericolose e altre che hanno invece compiti precisi, come i batteri minatori. L’incontro ci porterà in un viaggio alla scoperta dei futuristici esperimenti condotti nello spazio.

L’incontro con Parmitano sarà l’ultimo delle 16 giornate che hanno visto alternarsi in collegamento live streaming importanti ospiti nazionali e internazionali, tra scienziati, antropologi, psicologi e divulgatori. Un’edizione digitale ricca di interventi, tour virtuali e laboratori online, con cui anche quest’anno BergamoScienza si è confermata capofila tra gli eventi di divulgazione scientifica e culturale, proprio in un momento in cui è più che mai importante mettere la scienza al centro del proprio modo di pensare, comportarsi e scegliere.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *