fbpx

Le serate Puntozip: accipicchia stasera… Piovono polpette!

Le serate Puntozip: accipicchia stasera... Piovono polpette!”Piovono polpette”, nonostante il titolo buffo, è un mini horror. La sua struttura narrativa è infatti quella di un film dell’orrore che non lascia scampo. Il film perfetto per passare una serata in famiglia con i propri figlioli, coinvolgendoli anche nella preparazione di un gustoso piatto da consumare allegramente durante la visione.

Ehm… un consiglio: se un enorme dolcetto della fortuna vi predice che sarete attaccati da una pannocchia gigante… credetegli!

Divertente e ricco di buone battute, il film è in realtà una parabola velenosissima contro la società dei consumi, contro l’avidità, la sovralimentazione dei popoli occidentali e contro la poca sensibilità verso la conservazione del nostro pianeta.

Chi di noi non vorrebbe veder piovere dal cielo cheesburger e nevicare gelato? Quando la sua ultima diavoleria distrugge per errore la piazza cittadina per poi sparire come un razzo tra le nuvole, Flint Lockwood è convinto di aver messo fine alla sua carriera di inventore. Ma qualcosa di straordinario sta per accadere e nel momento in cui cominciano a piovere dal cielo dei deliziosi hamburger al formaggio, Flint capisce che in realtà la sua macchina ha funzionato davvero! Ma qualcosa inizia ad andare per il verso sbagliato.

Phil Lord e Chris Miller hanno creato una serie di personaggi irresistibili, a partire da Flint Lockwood, l’inventore protagonista, uno dei nerd più nerd che si siano mai visti sullo schermo. Accanto a lui la scimmietta con il traduttore di pensieri Steve, la bella metereologa Sam Sparks, il buffissimo padre, l’ingordo sindaco e l’esilarante poliziotto del paese con i calzoncini attillati.

Riuscirà Flint, con l’aiuto della signorina delle previsioni del tempo Sam Spark e la sua scimmia parlante Steve, a fermare la macchina impazzita prima che il mondo venga invaso dalle superpolpette giganti?

Prima di scoprirlo e di prendere posto sul divano, si può preparare tutti insieme le famose polpette. In ogni famiglia c’è una ricetta diversa, così come differente è la preferenza per le dimensioni e la forma. Rotonde o schiacciate, piccole o abbondanti. Vi proponiamo una ricetta classica semplicissima che potrete arricchire a piacimento.

INGREDIENTI PER 30 POLPETTE

50 g di mollica di pane raffermo

100 ml di latte

500 g di carne macinata mista (maiale – manzo)

3 uova

50 g di parmigiano

30 g di prezzemolo tritato fine

sale, pepe, rosmarino q. b.

200 g di pangrattato / 150 g di farina (per panatura)

500 ml di olio per friggere

Come preparare le polpette:

Ammollate il pane raffermo nel latte per circa 10 minuti. Nel frattempo preparate il composto unendo tutti gli ingredienti, tenendo da parte 2 uova che vi serviranno più tardi per l’impanatura. Lavorate fino a ottenere un impasto omogeneo. Unite il pane ammollato dopo averlo ben strizzato. Lasciate riposare per qualche minuto.

In ciotoline distinte ponete il necessario per impanare: pangrattato, farina, due uova sbattute con un pizzico di sale. Ricavate dall’impasto delle palline che passerete prima nella farina, poi nell’uovo e infine nel pangrattato.

Schiacciate leggermente le polpette e immergetele nell’olio ben caldo. Serviranno circa 10 minuti di cottura a fuoco medio. Quando saranno ben dorate scolatele e asciugatele su un foglio di carta assorbente da cucina.

Le polpette sono pronte, tutti in postazione per godersi il film:

https://play.google.com/store/movies/details/Piovono_polpette?id=mHfCH19Awf8&hl=en_US

Buona serata da Anastasia e lo staff di Puntozip!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *