Levante, al via il tour nelle arene storiche

Al via mercoledì 10 luglio dal Teatro Romano di Fiesole il tour estivo 2019 di Levante: nove date e uno show che Levante ha pensato per spazi ricchi di storia e di arte, mentre si avvicina la data di pubblicazione del nuovo album “Magmamemoria” (Warner Music), prevista in autunno.

I biglietti (posti numerati da 23 a e 36,80 euro, compresi diritti di prevendita) sono disponibili nei punti vendita Box Office Toscana alla cassa del Teatro Romano (tel. 055.5961293) e online su Ticketone.

Intanto un assaggio, il brano “Andrà Tutto Bene” che anticipa l’uscita dell’album, in cui Levante parla di futuro senza memoria, elenca lo spaventoso presente ma si aggrappa alla promessa che “andrà tutto bene”.

Non è solo un notiziario, è una presa di coscienza, ritrovarsi grandi e sentirsi comunque piccoli davanti a catastrofi ambientali, politiche disumane e indifferenza quasi pornografica, da censura.

L’uomo del presente ha dimenticato gli uomini del passato, quelli delle grandi rivoluzioni, delle grandi evoluzioni e senza un’idea di futuro indietreggia per paura nelle scelte sbagliate, issa muri e allontana ciò che non comprende.

Dopo 3 album di successo e due libri bestseller, Levante si conferma ispirata cantautrice del nuovo pop italiano, icona di stile naturale e versatile.

Dopo il concerto all’Estate Fiesolana, tour estivo di Levante farà tappa l’11 luglio all’Anfiteatro dell’Anima a Cervere (Cn), il 19 luglio al Teatro Romano di Ostia Antica (Rm), il 20 luglio al Belvedere Reale di Caserta, il 9 agosto al Castello Aragonese di Regio Calabria, il 18 agosto al Parco dei Suoni di Riola Sardo (Or), il 22 agosto allo Sferisterio di Macerata, il pirmo settembre al Teatro Antico di Taormina (Me) e il 3 settembre al Teatro Romano di Verona.

E cresce l’attesa il grande evento che il 23 novembre la vedrà sul palco del Mediolanum Forum di Milano:  “È arrivato il momento di unire tutti i puntini. Si fa così, per diventare grandi si fa così. È la vita – ha dichiarato Levante attraverso i suoi canali social – Ti guardi indietro e magari il disegno è un quadro astratto incomprensibile oppure la linea più lunga, costante, tormentata che le tue mani abbiano saputo tracciare. Mi guardo indietro e la vedo quella linea, tremolante e decisa, cancellata, spezzata e ripresa. La mia linea non è una linea di confine, è una rotta da seguire…è la vita da esplorare. Per questo tratto di terra, tracciare il selciato non sarà semplice, avrò bisogno di tutte le vostre mani, avrò bisogno di tutti voi, perché mi scoppia il cuore e mi tremano le gambe. Il 23 Novembre del 2019, questa linea arriverà sul palco del Forum di Assago. Portate le vostre mani e reggetemi la schiena“.

I biglietti per il concerto del 23 novembre al Mediolanum Forum di Assago (MI) sono disponibili su Ticketone e nei circuiti di vendita abituali.

BUS E NAVETTA – Per raggiungere il Teatro Romano di Fiesole è attiva la linea 7 di Ataf. Al termine dello spettacolo, dalle ore 23 alle 23,30, grazie al sostegno di Dorin – azienda leader nella produzione di compressori per refrigerazione e condizionamento – sarà in funzione un servizio di bus navetta da piazza Mino (Fiesole) a piazza della Stazione (Firenze).

APERTURA STRAORDINARIA DEL MUSEO CIVICO ARCHEOLOGICO DI FIESOLE – Gli spettatori potranno visitare gratuitamente, dalle 20 alle 21,30, il Museo Civico Archeologico di Fiesole che conserva materiali delle culture villanoviane, etrusche, romane e longobarde

Rispondi